Botto di capodanno gli scoppia in mano, grave bimbo 9 anni

Botto di capodanno gli scoppia in mano, grave bimbo 9 anni
 botti capodanno (afp)

Vibo Valentia - Un bimbo di 9 anni raccoglie un petardo inesploso e il successivo scoppio gli provoca ustioni gravissime alle dite della mano destra, oltre a ferite al volto, alle gambe e al torace. E' successo a San Calogero, in provincia di Vibo Valentia, dove un bambino di origine romene, a causa della gravità delle ferite riportate, dall'ospedale di Vibo è stato trasferito nel pomeriggio all'ospedale "Papardo" di Messina dove ora si trova ricoverato nel reparto di chirurgia plastica. Lo scoppio del petardo inesploso nelle mani del ragazzino è avvenuto nella tarda mattinata. Per la gravità delle ferite si è quindi reso necessario il trasferimento nel più attrezzato ospedale di Messina. (AGI)

(1 gennaio 2016)