Armi: nascondevano pistola in casa, arrestate madre e due figlie

(AGI) - Lamezia Terme (Catanzaro), 9 ago. - Tre donne, madre e figlie, sono stat...

(AGI) - Lamezia Terme (Catanzaro), 9 ago. - Tre donne, madre e figlie, sono state arrestate dai Carabinieri della Stazione Lamezia Terme Scalo e dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Lamezia Terme, per il reato, in concorso tra loro, di ricettazione, detenzione e porto abusivo di arma clandestina e relativo munizionamento. I militari hanno effettuato in localita' Vruca e Arcipretura perquisizioni personali e domiciliari nel corso delle quali, in casa delle tre donne, all'interno di una vetrina nella camera adibita a soggiorno,in un panno, e' stata trovata una pistola marca "Beretta" mod.70 calibro 7,65, con matricola abrasa, con due caricatori contenenti complessivamente sedici cartucce dello stesso calibro. Le tre donne sono state condotte in caserma e dichiarate in arresto. Per tutte sono stati disposti gli arresti domiciliari in attesa dell' udienza di convalida dinanzi al Gip. Due delle tre donne sono state successivamente liberate mentre una e' stata nuovamente ristretta agli arresti domiciliari. (AGI)

.