Ambiente: quattro persone denunciate nel Cosentino

(AGI) - Cosenza, 26 mar. - Quattro persone sono statedenunciate dai Carabinieri della compagnia di San MarcoArgentano (Cs), nel corso di controlli nel settore ambiente. Inparticolare, e' stato denunciato il titolare di un'autofficinain localita' Donnangelo di Terranova da Sibari, ritenutoresponsabile di deposito incontrollato di rifiuti pericolosi enon e di scarichi non autorizzati, su un'area di lavoro di 140metri quadrati circa sottoposta a sequestro. Due operai ed illegale rappresentante della ditta appaltatrice del servizio diraccolta rifiuti solidi urbani del comune di Terranova daSibari sono stati invece denunciati per violazioni in materia

(AGI) - Cosenza, 26 mar. - Quattro persone sono statedenunciate dai Carabinieri della compagnia di San MarcoArgentano (Cs), nel corso di controlli nel settore ambiente. Inparticolare, e' stato denunciato il titolare di un'autofficinain localita' Donnangelo di Terranova da Sibari, ritenutoresponsabile di deposito incontrollato di rifiuti pericolosi enon e di scarichi non autorizzati, su un'area di lavoro di 140metri quadrati circa sottoposta a sequestro. Due operai ed illegale rappresentante della ditta appaltatrice del servizio diraccolta rifiuti solidi urbani del comune di Terranova daSibari sono stati invece denunciati per violazioni in materiadi trattamento dei rifiuti. Nello specifico, i due operai sonostati sorpresi mentre, procedendo al trasbordo dei rifiuti traun mezzo d'opera ed un autocompattatore in una strada pubblicanon idonea allo scopo, sempre in localita' Donnangelo,provocavano la dispersione di liquido, verosimilmentepercolato, derivante dalla compattazione del pattume. I dueveicoli, anche ai fini di eventuali verifiche di tipo tecnico,sono stati sottoposti a sequestro. (AGI)Red/Adv