'Ndrangheta: D'Alia, vergognosa la tappa processione a casa boss

(AGI) - Roma, 6 lug - "Quanto accaduto in Calabria, nel comunedi Oppido Mamertina, e' tristissimo e vergognoso: un plauso etutta la nostra solidarieta' ai carabinieri che, da veriservitori dello Stato che non si piegano al crimine, hannoabbandonato la processione della Madonna delle Grazie,destinata a una tappa 'ossequiosa' sotto casa del presunto bosslocale". Lo afferma in una nota il Presidente dell'Udc,Gianpiero D'Alia, componente della Commissione Giustizia diMontecitorio, che chiede "la massima severita' nei confronti dichi ha compiuto questo sfregio verso le istituzioni e ilsentimento cristiano, a pochi giorni dalla straordinaria

(AGI) - Roma, 6 lug - "Quanto accaduto in Calabria, nel comunedi Oppido Mamertina, e' tristissimo e vergognoso: un plauso etutta la nostra solidarieta' ai carabinieri che, da veriservitori dello Stato che non si piegano al crimine, hannoabbandonato la processione della Madonna delle Grazie,destinata a una tappa 'ossequiosa' sotto casa del presunto bosslocale". Lo afferma in una nota il Presidente dell'Udc,Gianpiero D'Alia, componente della Commissione Giustizia diMontecitorio, che chiede "la massima severita' nei confronti dichi ha compiuto questo sfregio verso le istituzioni e ilsentimento cristiano, a pochi giorni dalla straordinaria visitadi Papa Francesco in Calabria". (AGI)Ing