'Ndrangheta: Catanzaro, immobile consegnato a centro solidarieta'

(AGI) - Catanzaro, 22 lug. - Il sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo, ha simbolic...

(AGI) - Catanzaro, 22 lug. - Il sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo, ha simbolicamente consegnato al presidente del Centro calabrese di solidarieta', don Mimmo Battaglia, le chiavi dell'immobile confiscato alla criminalita' organizzata nel quartiere Gagliano, in localita' Lenza, oggetto di lavori di ristrutturazione e adeguamento, a scopo sociale promossi dall'amministrazione comunale. Il Centro calabrese di solidarieta' si occupa da anni del recupero di giovani tossicodipendenti.
"I lavori - spiega una nota - rientravano nell'ambito del progetto, inserito nei "PON/FESR Sicurezza per lo sviluppo", per la ristrutturazione di un fabbricato disposto su due piani di circa 200 mq, sito in localita' Lenza, per attivita' di recupero e reinserimento per le categorie piu' svantaggiate. L'intervento ha visto anche la realizzazione della strada di accesso all'immobile, previa acquisizione dei terreni di proprieta' privata con procedura espropriativa. Grazie all'adeguamento dell'immobile - continua la nota - per un budget complessivo di finanziamento pari a 500mila euro circa, e' stato possibile riadattare gli spazi interni al fine di realizzare una struttura di accoglienza per soggetti svantaggiati con la predisposizione di nuovi servizi igienici e di accessi anche per i portatori di handicap". (AGI)

Red/Adv