Trenitalia: Soprano, non tutte le Regioni sono affidabili

(AGI) - Pescara 17 dic. - "Non tutte le Regioni, purtroppo,sono ovviamente un cliente affidabile, noi complessivamenteabbiamo quasi un miliardo di euro di scaduto ad oggi". Lo hadetto a Pescara l'amministratore delegato di TrenitaliaVincenzo Soprano, nel corso di una una conferenza stampa perpresentare 'Jazz', il nuovo convoglio prodotto da Alstomdedicato al trasporto regionale. "Siamo - ha aggiunto - in unafase del trasporto pendolare estremamente importante in quantosi e' aperta la stagione delle gare. Il nostro intendimento e'quello di partecipare laddove ci sono clienti importanti esolvibili". Soprano evidenziando che "le Regioni

(AGI) - Pescara 17 dic. - "Non tutte le Regioni, purtroppo,sono ovviamente un cliente affidabile, noi complessivamenteabbiamo quasi un miliardo di euro di scaduto ad oggi". Lo hadetto a Pescara l'amministratore delegato di TrenitaliaVincenzo Soprano, nel corso di una una conferenza stampa perpresentare 'Jazz', il nuovo convoglio prodotto da Alstomdedicato al trasporto regionale. "Siamo - ha aggiunto - in unafase del trasporto pendolare estremamente importante in quantosi e' aperta la stagione delle gare. Il nostro intendimento e'quello di partecipare laddove ci sono clienti importanti esolvibili". Soprano evidenziando che "le Regioni si stannomuovendo piu' o meno con il percorso delle gare" ha ricordatoche "in Italia, negli ultimi anni, in alcune zone, si e'tagliato fino al 20 per cento dei servizi, cioe' alcune Regioni per motivi oggettivi hanno tagliato un treno su cinque.Questo capite che impatto ha sulla vita di tutti i giorni"."L'Abruzzo - ha aggiunto - e' in una situazione diversa inquanto e' un cliente solvibile, non ha fatto tagli e quindi e'una Regione che per noi e' un cliente interessante. Lo sara'anche per altri, quindi, sara' la competizione a dire chi e' ilmigliore". (AGI)Pe2/Ett