Terrorismo: Cardella, L'Aquila pronta per firma protocollo

(AGI) - L'Aquila, 8 ott. - "Sul discorso del terrorismosottoscrivo quello che ha detto Laudati. Noi qui ci troviamo inuna condizione ideale per i rapporti che ci sono tra noiprocuratori dell'Aquila perche' c'e' una massima intesa, c'e'una perfetta sintonia, allora dico sfruttiamo, approfittiamo diquesta magnifica intesa che c'e' tra tutti noi per discutere diquesta esigenza reale, di questo protocollo sul terrorismo,anche a me farebbe molto piacere essere tra i primi. Propostaoperativa: c'e' questa traccia che Franco Roberti (Procuratorenazionale antimafia ndr) ci ha fatto arrivare, la rielaboriamotra di noi ovviamente interloquendo

(AGI) - L'Aquila, 8 ott. - "Sul discorso del terrorismosottoscrivo quello che ha detto Laudati. Noi qui ci troviamo inuna condizione ideale per i rapporti che ci sono tra noiprocuratori dell'Aquila perche' c'e' una massima intesa, c'e'una perfetta sintonia, allora dico sfruttiamo, approfittiamo diquesta magnifica intesa che c'e' tra tutti noi per discutere diquesta esigenza reale, di questo protocollo sul terrorismo,anche a me farebbe molto piacere essere tra i primi. Propostaoperativa: c'e' questa traccia che Franco Roberti (Procuratorenazionale antimafia ndr) ci ha fatto arrivare, la rielaboriamotra di noi ovviamente interloquendo con i colleghi e darci unappuntamento non troppo in la', magari gia' un mese". Lo hadetto il Procuratore capo della Repubblica dell'Aquila che e'anche responsabile della Direzione distrettuale antimafia eantiterrorismo per l'Abruzzo, Fausto Cardella, risponendo allaproposta avanzata dal sostituto procuratore Laudati della Dna,quella di dare avvio a livello nazionale a un protocollo ad hocper la lotta al terrorismo. Cardella ha di fatto "candidato" laProcura dell'Aquila come prima in Italia a dare avvio alprogetto della Dna. L'occasione e' stato il protocollo d'intesain materia di indagini finalizzate all'applicazione di misuredi prevenzione patrimoniali, sottoscritto stamane presso laCorte d'Appello dell'Aquila tra gli stessi rappresentanti dellaDna ed i procuratori dei quattro capoluoghi di provinciadell'Abruzzo. (AGI)Aq1/Ett