Terremoto: "Volontari Alto Aterno" raccolgono fondi per famiglia

(AGI) - L'Aquila, 30 ago. - Le sezioni Abruzzo e Lazio di Protezione civile "Vol...

(AGI) - L'Aquila, 30 ago. - Le sezioni Abruzzo e Lazio di Protezione civile "Volontari Alto Aterno" hanno reso noto che dopo accordi con l'Amministrazione comunale di Amatrice dove si e' operato con 10 unita' cinofile e volontari per la logistica sino a sabato 27 agosto, domenica 4 settembre saranno nuovamente presenti nel comune reatino colpito dal terremoto con le proprie unita' cinofile. Cio' - spiegano i volontari delle due sezioni - per cercare di portare un po' di sollievo nei campi di accoglienza con i propri amici a 4 zampe con i quali si cerchera' di coinvolgere adulti e bambini nelle varie esercitazioni. I cani impegnati saranno gli stessi utilizzati durante le ricerche. Per chi volesse dare il proprio contributo puo' farlo tramite postpay n. 5333 1710 1340 1639 intestata a Rossi Manuela C.F. RSSMNL67C58H501W, tesoriere dell'associazione. L'utilizzo della postpay e non di un conto corrente bancario - viene spiegato - e' stato scelto per far si' che l'acquisizione dell'offerta sia immediata anche per un conteggio preciso. La somma raccolta sara' devoluta ad una famiglia di Amatrice contattata dalla stessa associazione. Il presidente del sodalizio, Gianni Antonini, "ringrazia i propri volontari per il lavoro svolto con dedizione ed amore". (AGI)


Ett