TERREMOTO: PREMIO POLIDORO ASSEGNATO AI RAGAZZI DI "SFOLLATI NEWS"

(AGI)- L'Aquila, 5 feb. - Il Premio giornalistico intitolato a"Guido Polidoro" e' stata assegnato ai redattori di "Sfollatinews", i ragazzi di Villa S.Angelo, paese dell'aquilano,distrutto dal terremoto del 6 aprile dello scorso anno, che inun container subito dopo il sisma hanno dato vita al giornalestampato con un ciclostile. Si tratta di sei ragazzi, dellescuole elementari, che all'indomani del sisma, decisero di darevita al foglio per raccontare la vita dei terremotati. Ilpremio, istituito dall'Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo, incollaborazione con la Provincia dell'Aquila e la Carispaq,sara' consegnato da Bruno Vespa il 10

(AGI)- L'Aquila, 5 feb. - Il Premio giornalistico intitolato a"Guido Polidoro" e' stata assegnato ai redattori di "Sfollatinews", i ragazzi di Villa S.Angelo, paese dell'aquilano,distrutto dal terremoto del 6 aprile dello scorso anno, che inun container subito dopo il sisma hanno dato vita al giornalestampato con un ciclostile. Si tratta di sei ragazzi, dellescuole elementari, che all'indomani del sisma, decisero di darevita al foglio per raccontare la vita dei terremotati. Ilpremio, istituito dall'Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo, incollaborazione con la Provincia dell'Aquila e la Carispaq,sara' consegnato da Bruno Vespa il 10 febbraio prossimo,all'Aquila, nel corso di una cerimonia che si terra' pressol'auditorium della Carispaq, in via Strinella, alle ore 10. Il premio e' stato presentato questa mattina nel corso diuan conferenza stampa alla quale hanno preso parte ilPresidente dell'Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo, StefanoPallotta, il Presidente della Provincia, Stefania Pezzopane,l'addetto stampa della Carispaq, Luca Marchetti e la signoraLuiga , consorte di Guido Polidoro, caporedattore de "IlMessaggero" per molti anni. " E' stato deciso - hanno spiegato Pallotta e Pezzopane -di assegnare il premio ai ragazzi di 'Sfollati News' qualesimbolo della rinascita del nostro territorio e perche', inqualche modo, essi sono l'emblema dei giionalisti regionali,nazionali e internazionali che bene hanno rappresentanto latragedia delle popolazioni dell'aquilano e dell'emergenza deldopo terremoto".(AGI)