Terremoto: Pescara a disposizione con uomini e mezzi

(AGI) - Pescara, 24 ago. - "Il Comune di Pescara si stringe alle popolazioni e a...

(AGI) - Pescara, 24 ago. - "Il Comune di Pescara si stringe alle popolazioni e ai territori colpiti dal sisma della scorsa notte e si mette a disposizione della Protezione civile nazionale per tutte le esigenze di soccorso che serviranno per fronteggiare sia l'emergenza, che il periodo successivo a questa prima delicata fase di intervento". Lo affermano il sindaco Marco Alessandrini e suo vice Enzo del Vecchio che ha la delega alla Protezione civile. "Sin dalle prime ore di stamani - fanno sapere - siamo in contatto con la Protezione civile regionale perche' anche Pescara possa fare la sua parte in questa delicatissima fase e anche per seguire l'evolversi della situazione, dopo le forti scosse che hanno avuto come epicentro il territorio fra Marche e Lazio. Scosse avvertite in modo fortissimo anche nella nostra citta', dove non ci sono stati danni alle strutture e infrastrutture pubbliche, stando alla verifica effettuata in mattinata sul territorio cittadino, ma l'evento ha provocato molta paura e apprensione per le localita' interessate dal sisma. La Protezione civile ha accolto la nostra disponibilita' a fornire uomini e mezzi e tutto quello che servira' a dare aiuto e conforto alle popolazioni interessate - concludono Alessandrini e el Vecchio - e si e' raccomandata di non assumere iniziative autonome, senza il coordinamento centrale, perche' potrebbero ritardare o congestionare la fase prima dei soccorsi e i primi interventi di salvataggio che sono i piu' delicati e importanti" (AGI)
Ett