TERREMOTO: L'AVIS DISTRIBUISCE DONI PER I BAMBINI A L'AQUILA

(AGI) - L'Aquila, 16 dic. - Nei giorni 17, 18 e 19 dicembrel'Avis (Associazione volontari italiani sangue) distribuira'2.400 pacchi dono natalizi ai bambini aquilani nel centrocommerciale L'Aquilone in localita' Campo di Pile a L'Aquila.L'iniziativa e' promossa dall'Avis provinciale L'Aquila, con ilcontributo dell'Avis comunale di Torino. I pacchi dono sarannopersonalizzati in base all'eta' (1-12 anni) ed al sesso. Per ilritiro sara' sufficiente portare ogni bambino nei pressi dellostand Avis allestito all'interno del centro commerciale in unodei tre giorni. Una parte dei regali sara' destinata ai bambinidel reparto di pediatria dell'Ospedale S.

(AGI) - L'Aquila, 16 dic. - Nei giorni 17, 18 e 19 dicembrel'Avis (Associazione volontari italiani sangue) distribuira'2.400 pacchi dono natalizi ai bambini aquilani nel centrocommerciale L'Aquilone in localita' Campo di Pile a L'Aquila.L'iniziativa e' promossa dall'Avis provinciale L'Aquila, con ilcontributo dell'Avis comunale di Torino. I pacchi dono sarannopersonalizzati in base all'eta' (1-12 anni) ed al sesso. Per ilritiro sara' sufficiente portare ogni bambino nei pressi dellostand Avis allestito all'interno del centro commerciale in unodei tre giorni. Una parte dei regali sara' destinata ai bambinidel reparto di pediatria dell'Ospedale S. Salvatoredell'Aquila, dove i volontari Avis si recheranno insieme a"Babbo Natale" per donare un sorriso ai bambini ed un augurioalle loro famiglie. L'iniziativa fa seguito a diverse attivita'di aiuto e vicinanza che l'Avis ha realizzato nei mesisuccessivi al sisma del 6 aprile, prima fra tutte la raccoltafondi di oltre 500 mila euro finalizzata alla ricostruzionedella Casa dello Studente da poco inaugurata. Altre iniziativesono state portate avanti a Poggio Picenze, dove e' statocostruito un impianto sportivo polivalente, nei pressi deinuovi edifici scolastici, grazie al contributo di 24 Avis ditutta Italia e a Scoppito, dove, grazie all'impegno dei giovanidell'Avis provinciale di Modena, e' stato realizzato un parcogiochi. Molto apprezzato e' stato anche il lavoro svolto daivolontari Avis nel Campo Globo, dove l'associazione si e'occupata della gestione del punto medico e delle relativeattivita' di soccorso. Attualmente, inoltre, due volontari inservizio civile con l'associazione stanno affiancando ilpersonale sanitario e tecnico del reparto trasfusionaledell'Ospedale S. Salvatore, diretto dal dott. Luigi dell'Orso.Un impegno a 360 gradi per la citta' dell'Aquila e per tutte lepopolazioni terremotate, che continuera' nei prossimi mesi conun'intensa attivita' a supporto degli studenti universitari edei giovani, con progetti mirati a favorire un rapido e serenoritorno alla normalita'. (AGI)Ett