TERREMOTO: G. LETTA, RICOSTRUZIONE L'AQUILA RISPETTA IDENTITA'

(AGI) - Roma, 6 mag. - "Dare alloggio alle circa 15000 personeche hanno perso la propria abitazione a causa del sisma che hacolpito il 6 aprile 2009 L'Aquila, cercando di mantenere quantopiu' possibile integra l'identita' di una realta' localestravolta dalla natura". E' stato questo, secondo ilSottosegretario alla Presidenza del Consiglio Gianni Letta, ilprincipio ispiratore della ricostruzione in Abruzzo. "Lasistemazione promessa - prosegue Letta, in una nota diffusadall'ufficio stampa Pdl alla Camera, a margine del convegno'Costruiamo un mondo nuovo: le nuove frontiere della tecnologiaedilizia', promosso dall'on. Settimo Nizzi - e' stata

(AGI) - Roma, 6 mag. - "Dare alloggio alle circa 15000 personeche hanno perso la propria abitazione a causa del sisma che hacolpito il 6 aprile 2009 L'Aquila, cercando di mantenere quantopiu' possibile integra l'identita' di una realta' localestravolta dalla natura". E' stato questo, secondo ilSottosegretario alla Presidenza del Consiglio Gianni Letta, ilprincipio ispiratore della ricostruzione in Abruzzo. "Lasistemazione promessa - prosegue Letta, in una nota diffusadall'ufficio stampa Pdl alla Camera, a margine del convegno'Costruiamo un mondo nuovo: le nuove frontiere della tecnologiaedilizia', promosso dall'on. Settimo Nizzi - e' stata attuatain una logica che riportasse le famiglie il piu' vicinopossibile a dove avevano vissuto fino al momento del disastro,superando la visione del container". (AGI)