TERREMOTO: CHIODI, SIAMO ESEMPIO DI UNITA' NAZIONALE

(AGI) - L'Aquila, 29 ott.- "Abbiamo ricevuto i complimenti,durante il loro intervento in occasione del gala NIAF, dellaspeaker della Camera Nancy Pelosi e del Segretario di StatoStatunitense Ilary Clinton, per quanto il Governo nazionale,laRegione Abruzzo, le regioni e province e tutti i soggetticoinvolti hanno fatto in occasione del terremoto. Lo stessoattestato di stima da parte del Parlamento Europeo ci ha vistiprotagonisti a Bruxelles". Lo ha affermato il Presidente dellaRegione Abruzzo, Gianni Chiodi, in occasione dell'inaugurazionedel servizio di refezione scolastica della scuola materna edasilo "Giulia Carnevale", deceduta nel sisma, servizio gestito

(AGI) - L'Aquila, 29 ott.- "Abbiamo ricevuto i complimenti,durante il loro intervento in occasione del gala NIAF, dellaspeaker della Camera Nancy Pelosi e del Segretario di StatoStatunitense Ilary Clinton, per quanto il Governo nazionale,laRegione Abruzzo, le regioni e province e tutti i soggetticoinvolti hanno fatto in occasione del terremoto. Lo stessoattestato di stima da parte del Parlamento Europeo ci ha vistiprotagonisti a Bruxelles". Lo ha affermato il Presidente dellaRegione Abruzzo, Gianni Chiodi, in occasione dell'inaugurazionedel servizio di refezione scolastica della scuola materna edasilo "Giulia Carnevale", deceduta nel sisma, servizio gestitodalla Serenissima S.pA. di Vicenza, grazie all'appello delPresidente della Regione Veneto Giancarlo Galan agliimprenditori veneti. Nel corso della cerimonia e' intervenutoil Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Gianni Letta. "Ci sono emergenze importanti - ha aggiunto Chiodi - comeil sisma, che testimoniano quanto la comunita' nazionale possaessere coesa nel momento del bisogno. La cerimonia di oggi, checi vede tutti coinvolti, ne e' la prova evidente". Quello diOnna e' il primo asilo rurale d'Abruzzo gestito sin dal 1883dalle suore della 'Maria Serenissima presentata al Tempio'. "E'commovente pensare che questa struttura, che ha la forma di unlibro, proprio come Giulia voleva, sia scaturita dalla sua ideadai suoi progetti. Qui si realizzano processi educativi moltoimportanti fondamentali per questi bimbi che piano pano stannotornando ad una normalita' quotidiana". Chiodi ringrazia GianniLetta : " Un uomo di cui il nostro Governo e noi tutti siamoorgogliosi, una personalita' che ha trovato il tempo diguidare, attraverso la Protezione Civile e Guido Bertolaso,tutti i complessi processi che hanno caratterizzato la fase diemergenza". (AGI)