TERREMOTO: CCIAA TRENTO DONA 150 MILA EURO A CCIAA L'AQUILA

(AGI) - L'Aquila, 22 gen. - Un contributo di 150mila euro infavore della ricostruzione della sede della Camera di commerciodell'Aquila. L'iniziativa porta la firma della Camera dicommercio di Trento da sempre particolarmente vicina allaconsorella aquilana con la quale, in passato, ha strettorapporti di collaborazione, scambi culturali e proficueoccasioni di confronto finalizzate alla reciprocavalorizzazione dei prodotti tipici locali, alla promozione eallo sviluppo del territorio, come nel caso del progetto"Camere a confronto". Stamani, una delegazione della Camera dicommercio di Trento, guidata dal presidente, Adriano Dalpez, haincontrato i rappresentanti dell'ente camerale aquilano,

(AGI) - L'Aquila, 22 gen. - Un contributo di 150mila euro infavore della ricostruzione della sede della Camera di commerciodell'Aquila. L'iniziativa porta la firma della Camera dicommercio di Trento da sempre particolarmente vicina allaconsorella aquilana con la quale, in passato, ha strettorapporti di collaborazione, scambi culturali e proficueoccasioni di confronto finalizzate alla reciprocavalorizzazione dei prodotti tipici locali, alla promozione eallo sviluppo del territorio, come nel caso del progetto"Camere a confronto". Stamani, una delegazione della Camera dicommercio di Trento, guidata dal presidente, Adriano Dalpez, haincontrato i rappresentanti dell'ente camerale aquilano, ilpresidente, Giorgio Rainaldi, il segretario generale, FrancescoProsperococco, la giunta e l'intero consiglio. "Quella con laCamera di commercio di Trento e' una collaborazione di vecchiadata", ha dichiarato Rainaldi, "un legame istituzionale epersonale antecedente al sisma che ha colpito la nostra citta'.Da Trento abbiamo ricevuto un segnale di forte vicinanza epresenza, testimoniato dal prezioso contributo offerto per laricostruzione della nuova sede dell'ente, che abbiamo in animodi realizzare a Bazzano". Il fondo verra' impegnato per lasistemazione dell'arredo esterno della nuova sede dell'entecamerale. "Una sorta di laboratorio", ha aggiunto Rainaldi,"contiamo, infatti, di tornare nell'edificio storico al centrodella citta', nella zona piu' bella dell'Aquila. Le alte vettesi raggiungono con le cordate: tra le Camere di commerciodell'Aquila e Trento questa cordata e' ben tesa". La giuntadella Camera di commercio di Trento, quale segno tangibiledella propria solidarieta', ha deliberato di destinare 150milaeuro alla Camera di commercio aquilana, per garantire la pienaripresa dell'attivita' e il massimo sostegno alle impreseartigianali, commerciali e industriali che operano sulterritorio. Un pubblico ringraziamento anche dal segretariogenerale, Prosperococco, che ha sottolineato come "le duecamere di commercio siano legate da un'affinita'socio-morfologica, economica e culturale. Un rapportointerpersonale, improntato ad una profonda vicinanza esolidarieta'". Proprio di recente si e' tenuta la secondaedizione di "Bollicine", aperta a Trento nello scorso mese dinovembre e conclusa in piazza Duomo, all'Aquila, il 22dicembre: un'occasione per valorizzare le peculiarita' dei dueterritori e, al contempo, promuovere i prodotti tipici locali eil turismo montano. La delegazione trentina, che ha ricevuto inomaggio il volume "Un palazzo, una citta'" che racconta la sededella Camera di commercio dell'Aquila in pieno centro e unlibro fotografico sul sisma del 6 aprile scorso, ha visitato,in mattinata, il cuore della citta' duramente colpito dalterremoto e la frazione di Onna. "Siamo qui per sottolineare laprofonda amicizia che ci lega all'Aquila", ha dichiaratoDalpez, "ci accomunano profondi valori legati alla montagna, alterritorio, alla valorizzazione dei prodotti tipici. Un legameantecedente al terremoto, a quei fatidici venti secondi chehanno cambiato la storia della vostra citta'". (AGI)Red/Ett