Terremoto: a Teramo sei abitazioni inagibili, istituito il Coc

(AGI) - Teramo, 29 ago. - Al termine della prima fase di ricognizione degli even...

(AGI) - Teramo, 29 ago. - Al termine della prima fase di ricognizione degli eventuali danni causati dal sisma, svolta dall'ufficio tecnico del Comune di Teramo e dai vigili del fuoco, questa mattina sono pervenuti in municipio i primi verbali di inagibilita' totale, che interessano 6 abitazioni del territorio comunale. Stante la necessita' e l'urgenza di garantire alle famiglie interessate l'autonoma sistemazione, sentite le autorita' competenti - in particolare il presidente della Regione Abruzzo, il responsabile regionale della Protezione civile, il prefetto - il sindaco di Teramo ha disposto l'apertura del Coc (Centro Operativo Comunale), condizione necessaria affinche' si possa dare seguito alle procedure amministrative relative appunto all'autonoma sistemazione, con sede nel Comando di polizia municipale, operativo 24 ore su 24 anche con l'ausilio di personale della Protezione civile, n. telefonico: 0861.324317. Il sindaco Brucchi ha pertanto convocato per stamani nel palazzo Municipale, una riunione alla presenza del comandante dei carabinieri, il colonnello Pier Vittorio Romano, dell'ing. Remo Bernardi, dirigente Settore quinto, del dott. Fulvio Cupaiolo, dirigente settore secondo, del comandante della polizia municipale, tenente colonnello Franco Zaina, dell'assessore alla Protezione civile Franco Fracassa, dell'assessore alle Politiche Sociali Eva Guardiani, del dott. Mauro D'Ubaldo presidente della CIVES, associazione di Protezione civile, del sovraintendente Vincenzo Marsilii del Corpo Forestale dello Stato. Nel corso della riunione si e' appunto predisposta l'attivazione del Coc e si e' dato il via alle procedure tecniche ed amministrative per garantire entro il piu' breve tempo possibile una adeguata sistemazione alle famiglie interessate. Continuano intanto le verifiche sul territorio comunale, sia in riferimento alle civili abitazioni, sia alle scuole elementari e medie. (AGI)
Red/Ett