TERREMOTO: 12 MLN DALLE FONDAZIONI BANCARIE PER L'AQUILA

(AGI) - L'Aquila, 13 gen. - Le Fondazioni bancarie e leAssociazioni di fondazioni delle Casse di Risparmio (Acri)hanno stanziato 12 milioni di euro per l'Abruzzo colpito dalterremoto il 6 aprile. Le scelte di destinazione dei fondi sonostate illustrate oggi, a l'Aquila, in un incontro al qualehanno preso parte Giuseppe Guzzetti presidente dell'Acri(Associazione di fondazioni e di casse di risparmio), il vicepresidente dell'Acri, Antonio Miglio e il presidente dellaFondazione Cassa di Risparmio dell'Aquila, Roberto Marotta. "Le risorse raccolte tramite l'iniziativa dell'Acri - hadetto Guzzetti -saranno gestite direttamente dalla FondazioneCarispaq che grazie

(AGI) - L'Aquila, 13 gen. - Le Fondazioni bancarie e leAssociazioni di fondazioni delle Casse di Risparmio (Acri)hanno stanziato 12 milioni di euro per l'Abruzzo colpito dalterremoto il 6 aprile. Le scelte di destinazione dei fondi sonostate illustrate oggi, a l'Aquila, in un incontro al qualehanno preso parte Giuseppe Guzzetti presidente dell'Acri(Associazione di fondazioni e di casse di risparmio), il vicepresidente dell'Acri, Antonio Miglio e il presidente dellaFondazione Cassa di Risparmio dell'Aquila, Roberto Marotta. "Le risorse raccolte tramite l'iniziativa dell'Acri - hadetto Guzzetti -saranno gestite direttamente dalla FondazioneCarispaq che grazie a una conoscenza profonda del territorio edelle sue concrete potenzialita', ha contribuito a definire lelinee guida per la loro assegnazione. Sono certo - haproseguito Guzzetti - che porre al centro della nostraattenzione, l'universita', le istituzioni culturali di maggiorespessore, ma anche il mondo delle attivita' piu' strettamenteproduttive, come il commercio, l'artigianato le impreseagricole e le piccole industrie, facilitando il loro accesso alcredito, sara' un seme importante per la ripresa della vita diquesti territori, per i quali, ci auguriamo che si pongano intempi brevi le condizioni necessarie affinche' possa partireuno sviluppo pieno e duraturo". Per quanto riguarda le iniziative individuali delleFondazioni l'ammontare stanziato finora raggiunge i 6 milionidi euro con progetti numerosi e diversificati, a cominciaredalla Fondazione Carispaq che stanziato oltre 700 mila euro, dicui 250 mila euro per il restauro di Porta Napoli, 150 milaeuro a favore della ricostruzione della scuola dell'istitutoDottrina Cristiana, 100 mila euro a favore dell'Universita'dell'Aquila e il restante per altri interventi tra cui larealizzazione del volume "L'Aquila una citta' d'arte dasalvare" pubblicato in occasione del summit del G8. Altrefondazioni hanno stanziato 500 mila euro per i lavori direstauro della Basilica di San Bernardino, altri 70 mila europer il centro storico dell'Aquila, 36 mila euro per larealizzazione di una tensostruttura in cui e' stata allestitala segreteria dell'Universita' dell'Aquila.(AGI)cli/Plt