Terremoti: Mario Tozzi, non si prevedono. Restauri importanti

(AGI) - L'Aquila, 21 feb. - "Un'occasione per riflettere sucome si e' costruito e sulla necessita' di prevenzione emonitoraggio in un paese come l'Italia a forte rischiosismico." Cosi' il geologo e divulgatore scientifico prof.Mario Tozzi a proposito dell'incontro che si terra' nell'ambitodel terzo seminario "Il Cantiere di Restauro" e di cui sara'moderatore, mercoledi' prossimo, 25 febbraio, a partire dalle15, presso l'Auditorium del Parco, all'Aquila"I terremoti non si possono prevedere - ha dichiarato Tozzi -per cui la colpa di quanto purtroppo a volte accade e' daattribuire a come e' stato costruito

(AGI) - L'Aquila, 21 feb. - "Un'occasione per riflettere sucome si e' costruito e sulla necessita' di prevenzione emonitoraggio in un paese come l'Italia a forte rischiosismico." Cosi' il geologo e divulgatore scientifico prof.Mario Tozzi a proposito dell'incontro che si terra' nell'ambitodel terzo seminario "Il Cantiere di Restauro" e di cui sara'moderatore, mercoledi' prossimo, 25 febbraio, a partire dalle15, presso l'Auditorium del Parco, all'Aquila"I terremoti non si possono prevedere - ha dichiarato Tozzi -per cui la colpa di quanto purtroppo a volte accade e' daattribuire a come e' stato costruito o a come e' stato eseguitoil restauro. Quello del restauro e', pertanto, oggi temaspeciale, soprattutto il restauro conservativo in tempiordinari, unico modo per prevenire i danni in caso di eventosismico". Per sviscerare a fondo il tema del restauro e delruolo chiave delle imprese esecutrici nel buon esito degliinterventi, l'incontro con il prof. Mario Tozzi e' statoorganizzato sullo schema della tavola rotonda, aperto agliinterventi ed alle domande del pubblico. Ospiti della tavola rotonda, oltre ai professori che hannodato vita al seminario, anche i massimi esponenti del Mibacregionale e locale, la Deputazione di storia patria abruzzese,i tecnici del Consorzio Di Vincenzo & Strever, promotore delseminario, il sindaco dell'Aquila Massimo Cialente el'assessore alla Ricostruzione, Pietro Di Stefano. L'ingressoalla tavola rotonda e' libero e gratuito. Il seminario, come diconsueto, si terra' anche nella mattinata di mercoledi'prossimo in un cantiere del Consorzio. Tantissimi gli studenti di Architettura ed Ingegneria chestanno aderendo alle lezioni sul campo, 104 la settimana scorsae 95 la precedente, cui si aggiungono gli architettidell'Ordine degli Architetti dell'Aquila. Il seminarioterminera' il prossimo 4 marzo. (AGI)