Straordinario: accordo piccole imprese-sindacati per detassazione

(AGI) - Pescara, 11 lug. - Un vantaggio fiscale per le impreseartigiane e per i lavoratori che praticano lo straordinario inAbruzzo. Lo prevede l'accordo-quadro, sottoscritto dallerappresentanze regionali di Cna, Confartigianato, Casartigiani,Claai, Cgil, Cisl e Uil, sulla riduzione della tassazione Irpefpraticata, nel 2014, alle ore di straordinario: grazieall'intesa - spiegano i sindacati in una nota congiunta - sara'applicata una tassazione fissa del 10% (anziche' del 23% opiu') sulle ore di straordinario. La misura, prevista dallalegge 228 del 2012, e' stata voluta per incentivare in viasperimentale la produttivita' del lavoro: grazie ad

(AGI) - Pescara, 11 lug. - Un vantaggio fiscale per le impreseartigiane e per i lavoratori che praticano lo straordinario inAbruzzo. Lo prevede l'accordo-quadro, sottoscritto dallerappresentanze regionali di Cna, Confartigianato, Casartigiani,Claai, Cgil, Cisl e Uil, sulla riduzione della tassazione Irpefpraticata, nel 2014, alle ore di straordinario: grazieall'intesa - spiegano i sindacati in una nota congiunta - sara'applicata una tassazione fissa del 10% (anziche' del 23% opiu') sulle ore di straordinario. La misura, prevista dallalegge 228 del 2012, e' stata voluta per incentivare in viasperimentale la produttivita' del lavoro: grazie ad essa,sindacati dei lavoratori e associazioni di categoria hannopotuto sottoscrivere, nelle diverse sedi regionali, specificiaccordi per l'applicazione delle misure contenute. L'accordo -spiegano i sindacati - sara' applicato per tutti i dipendenti,anche se occupati in sedi o unita' produttive situate fori dalterritorio in cui ha sede legale l'azienda. Sono inoltredetassabili le erogazioni previste dalla contrattazionecollettiva in esecuzione di contratti collettivi territorialiche facciano riferimento ad indicatori quantitativi diproduttivita'/redditivita'/qualita'/efficienza/innovazione.(AGI)Red/Ett