Squitieri: con i conti dello Stato ci mettiamo la faccia

(AGI) - L'Aquila, 25 set. - "I conti dello Stato non sonodisastrosi perche' noi ci mettiamo la faccia, nel senso che nonsiamo come altri Paesi nel contesto internazionale in cui iconti sono di dubbia veridicita'". Lo ha detto stamane aL'Aquila il presidente della Corte dei Conti, RaffaeleSquitieri. "I conti dello Stato - ha sottolineato - sonosicuri, certi, fondati. Conti che noi verifichiamo, controlliamo. Il problema - ha quindi osservato il presidente -non e' quello della veridicita' dei conti sulla quale non sidiscute. Il problema e' quello della difficolta' enorme delPaese, del

(AGI) - L'Aquila, 25 set. - "I conti dello Stato non sonodisastrosi perche' noi ci mettiamo la faccia, nel senso che nonsiamo come altri Paesi nel contesto internazionale in cui iconti sono di dubbia veridicita'". Lo ha detto stamane aL'Aquila il presidente della Corte dei Conti, RaffaeleSquitieri. "I conti dello Stato - ha sottolineato - sonosicuri, certi, fondati. Conti che noi verifichiamo, controlliamo. Il problema - ha quindi osservato il presidente -non e' quello della veridicita' dei conti sulla quale non sidiscute. Il problema e' quello della difficolta' enorme delPaese, del nostro Paese ma non solo dell'Italia, dellacongiuntura internazionale di carattere economico". (AGI)Ett