Spettacolo: "Premio Flaiano per l'Abruzzo" a Lino Guanciale

(AGI) - Pescara, 1 lug. - Lino Guanciale e' il vincitore della prima edizione de...

(AGI) - Pescara, 1 lug. - Lino Guanciale e' il vincitore della prima edizione del "Premio Flaiano per l'Abruzzo" istituito con il contributo ed il sostegno di Lea & Flo', nota azienda abruzzese nel settore dell'abbigliamento. L'iniziativa nasce da una nuova collaborazione tra i Premi Internazionali Flaiano e la stessa azienda per premiare i professionisti del mondo dello spettacolo che, attraverso la loro opera, valorizzano il territorio abruzzese. Pensare all'avezzanese Lino Guanciale - affermano gli organizzatori del Premio - e' stato naturale, per il legame affettivo che ha con la regione e per il suo impegno nel valorizzarla. Dopo alcuni trascorsi rugbistici, Guanciale si iscrive all'Accademia nazionale d'arte drammatica 'Silvio D'Amico' di Roma, dove si diploma nel 2003 e ottiene il Premio Gassman. La sua carriera d'attore inizia in teatro con spettacoli diretti da personaggi di spicco, non ultimo Gigi Proietti. Nel 2011 l'esordio in televisione con la fiction 'Il segreto dell'acqua', trasmessa su Rai 1. Nonostante i lavori per il grande e piccolo schermo, l'attore non abbandona il teatro. Alle lunghe tournee italiane si e' aggiunta anche un tappa a Mosca nell'ambito del Festival dei Teatri Europei. Tra momenti di celebrita' in teatro, cinema e televisione, nel 2016 e' tra i protagonisti della fiction 'Non dirlo al mio capo' e nella serie tv 'Il sistema'. Il "Premio Flaiano per l'Abruzzo" gli verra' consegnato domani, alle ore 19, presso il Lea&Flo' Palace di Citta' Sant' Angelo (Pescara) in via Della Gualchiere 3. Sempre domani, alle ore 21:00, il parco Florida di Pescara ospitera' il Flaiano Film Festival per la proiezione gratuita del film "Quo vado" (2016, 86') di Gennaro Nunziante, il maggior incasso italiano dell'anno con protagonista assoluto Checco Zalone. Il film ha ricevuto quattro nomination ai Nastri d'Argento e due ai David di Donatello. (AGI)



Ett