Soci Aici Bolzano ospiti marina tedesca a Kiel

(AGI) - Bolzano, 7 lug. - La Sezione Provinciale di Bolzano dell'Associazione It...

(AGI) - Bolzano, 7 lug. - La Sezione Provinciale di Bolzano dell'Associazione Italiana Combattenti Interalleati (Aici), presieduta dal consigliere nazionale Sergio Paolo Sciullo della Rocca, nel quadro delle attivita' di interscambio associativo in ambito europeo, ha organizzato una visita alla base navale della marina militare tedesca a Kiel sul mar Baltico, congiuntamente ad una rappresentanza del Marine-kameradschaft di Hof presieduta da Peter Seumel. Nel corso della visita i soci hanno potuto ammirare le strutture, i servizi portuali, il monumento ai caduti del mare ed effettuato una uscita in mare sulla nave da guerra Alster (A 50) dove hanno condiviso la vita di bordo con l'equipaggio per due giorni e riscontrato anche l'ottima efficienza operativa dei militari. Al termine della positiva esperienza i soci Carlo Arman e Claudio Tessadri hanno consegnato un omaggio al comandante della nave alla presenza dell'equipaggio e in questa occasione Pierino Santoli ex marinaio di Nave Orsa, ha reso gli onori con il fischietto al Capitano di Fregata Andreas Maschke "sei alla banda" che si e' detto lusingato e colpito dallo spirito dei soci della Sezione Aici di Bolzano. Il presidente Sciullo della Rocca in una nota, ha tenuto ad evidenziare l'importanza di questa base navale che durante l'ultima guerra mondiale era prevalentemente per sommergibili con depositi e ricoveri mimetizzati nelle scogliere circostanti, come importante resta anche la rivolta dei marinai della base navale di Kiel che il 3 novembre 1918 diede avvio alla cosiddetta Rivoluzione di novembre (Novemberrevolution) che il 9 novembre 1918 porto' all'abdicazione dell'Imperatore Guglielmo II ed alla proclamazione della prima Repubblica tedesca. (AGI)


Red/Ett