Saga-Alitalia: torna il secondo volo giornaliero Pescara-Milano

(AGI) - Pescara, 29 set. - A partire dal 6 ottobre Alitaliaripristina il secondo collegamento giornaliero fra Pescara eMilano Linate. Il ritorno della seconda frequenza - si legge inuna nota di Alitalia - risponde alle esigenze dei passeggeriche necessitano di muoversi in giornata fra Pescara e Milano eoffre maggiori opportunita' di viaggio per chi dall'Abruzzovuole raggiungere l'Europa. Da Milano Linate Alitalia offrevoli verso Berlino, Dusseldorf, Francoforte e Vienna, operatidirettamente o in partnership con il gruppo airberlin, oltre acollegamenti con Bruxelles, Londra Heathrow e City, ParigiCharles de Gaulle ed Orly, Amsterdam,

(AGI) - Pescara, 29 set. - A partire dal 6 ottobre Alitaliaripristina il secondo collegamento giornaliero fra Pescara eMilano Linate. Il ritorno della seconda frequenza - si legge inuna nota di Alitalia - risponde alle esigenze dei passeggeriche necessitano di muoversi in giornata fra Pescara e Milano eoffre maggiori opportunita' di viaggio per chi dall'Abruzzovuole raggiungere l'Europa. Da Milano Linate Alitalia offrevoli verso Berlino, Dusseldorf, Francoforte e Vienna, operatidirettamente o in partnership con il gruppo airberlin, oltre acollegamenti con Bruxelles, Londra Heathrow e City, ParigiCharles de Gaulle ed Orly, Amsterdam, Barcellona e Bucarest. Ilsecondo volo Pescara-Milano sara' operativo ogni lunedi',mercoledi', giovedi' e venerdi': la partenza dall' "Aeroportointernazionale d'Abruzzo" e' prevista alle ore 15.40, mentre daMilano Linate il decollo e' previsto alle ore 13.45. Tutti ivoli Pescara-Milano Linate di Alitalia sono effettuati conaerei Embraer da 88 o da 100 posti. Oltre alla novita' delripristino del secondo volo Pescara-Milano, viene confermatoanche durante la stagione invernale il collegamento fra Pescarae Roma Fiumicino, inaugurato il 2 aprile scorso. Su questarotta, dall'avvio, hanno viaggiato oltre 20.000 passeggeri, adimostrazione - rileva la nota - dell'importanza per ilterritorio di un volo sull'hub Alitalia a Roma Fiumicino che hareso piu' agevole raggiungere l'Abruzzo, sia per i turisti cheper gli abruzzesi residenti all'estero. I viaggiatori inpartenza dall'Abruzzo nei mesi invernali potranno raggiungere,con un unico biglietto e imbarcando il bagaglio all'aeroportod'Abruzzo, 52 destinazioni internazionali e intercontinentaliche Alitalia serve in connessione da Roma. Tra queste, adesempio, Toronto - la destinazione piu' richiesta dalterritorio per la presenza di una nutrita comunita' di origineabruzzese - e il resto del Nord America, Abu Dhabi, Rio deJaneiro, San Paolo e Buenos Aires in Sudamerica, oppure Seoul eTokyo in Estremo Oriente. I vertici dell'aeroporto abruzzesehanno sottolineato l'importanza del ripristino della doppiafrequenza per il volo Alitalia Pescara-Milano: "I due voligiornalieri per Linate consentono all'Abruzzo di essere ancorapiu' vicino a Milano. Inoltre si raddoppiano le possibilita'per i passeggeri abruzzesi di raggiungere comodamente moltedestinazioni in Europa", ha detto il presidente della Saga,Nicola Mattoscio. "In coerenza col suo nuovo Piano industriale,l'Aeroporto d'Abruzzo prosegue con determinazione nellastrategia di incremento delle opportunita' di interconnessionecon il resto del mondo". (AGI)Red/Ett