Ruba una tuta, arrestata ucraina a Pescara

(AGI) - Pescara, 2 lug.- Una donna ucraina di 61 anni, I.K. ,e' stata arrestata ieri dalla polizia per rapina aggravata aidanni di un'attivita' commerciale di Corso Vittorio Emanuele, aPescara. Ad allertare gli agenti una dipendente del negozio.Nello specifico, la 61enne insieme ad altre due donne hacercato di rubare una tuta per bambini del valore di circa 30euro, nascondendola all'interno della propria borsa. Lacommessa pero' si e' accorta di tutto e ha recuperato la mercerubata. Le tre donne, dopo aver strattonato e spinto conviolenza la dipendente all'interno del negozio, sono fuggite.

(AGI) - Pescara, 2 lug.- Una donna ucraina di 61 anni, I.K. ,e' stata arrestata ieri dalla polizia per rapina aggravata aidanni di un'attivita' commerciale di Corso Vittorio Emanuele, aPescara. Ad allertare gli agenti una dipendente del negozio.Nello specifico, la 61enne insieme ad altre due donne hacercato di rubare una tuta per bambini del valore di circa 30euro, nascondendola all'interno della propria borsa. Lacommessa pero' si e' accorta di tutto e ha recuperato la mercerubata. Le tre donne, dopo aver strattonato e spinto conviolenza la dipendente all'interno del negozio, sono fuggite.Successivamente la vittima e' riuscita a bloccaremomentaneamente l'arrestata, che, dopo averla afferrata per icapelli e strattonata con forza, e' fuggita. La fuga pero' e'durata poco perche' e' stata raggiunta ed arrestata dallapolizia. La 61enne e' stata rinchiusa nel carcere di Chieti inattesa della convalida. (AGI)Inviato da iPadPe2/Sep