Ricostruzione: Legnini, da decreto Sblocca-Italia 250 mln

(AGI) - Pescara, 13 set. - Stanziati altri 250 milioni di europer la ricostruzione in Abruzzo. Lo rende noto ilsottosegretario all'Economia, Giovanni Legnini. "Nel testodefinitivo del decreto Sblocca-Italia - spiega in una nota - suproposta del ministro dell'Economia Padoan, e' stata stanziataun'ulteriore somma di 250 milioni per la prosecuzionedell'emanazione dei provvedimenti di concessione dei contributifinalizzati alla ricostruzione post sisma in Abruzzo. La sommasi aggiunge agli altri 270 milioni circa ancora disponibili eimpegnabili nel 2014. In tal modo, con un importo di oltre 500milioni, che si aggiunge ai 480 milioni gia'

(AGI) - Pescara, 13 set. - Stanziati altri 250 milioni di europer la ricostruzione in Abruzzo. Lo rende noto ilsottosegretario all'Economia, Giovanni Legnini. "Nel testodefinitivo del decreto Sblocca-Italia - spiega in una nota - suproposta del ministro dell'Economia Padoan, e' stata stanziataun'ulteriore somma di 250 milioni per la prosecuzionedell'emanazione dei provvedimenti di concessione dei contributifinalizzati alla ricostruzione post sisma in Abruzzo. La sommasi aggiunge agli altri 270 milioni circa ancora disponibili eimpegnabili nel 2014. In tal modo, con un importo di oltre 500milioni, che si aggiunge ai 480 milioni gia' assegnati dal Cipelo scorso mese di agosto, si arriva ad una somma complessiva di1 miliardo di euro per l'anno in corso. Un importo checonsentira' di completare le esigenze dell'anno. Si tratta diun ulteriore passo in avanti ? sottolinea il sottosegretario -cui dovranno seguire le decisioni finanziarie per gli annifuturi e l'approvazione della legge organica sullaricostruzione il cui testo definitivo e' stato trasmesso allaPresidenza del Consiglio". Tali risorse si aggiungono a quelleper le infrastrutture, anch'esse contenute nel decretoSblocca-Italia, per la Fondo-Valle Sangro e per il sistemaidrico e di depurazione per circa 130 milioni di euro. "E'stato fatto un lavoro importante, insieme ai sindaci e a tuttigli attori della ricostruzione e sono state impostate decisioniche potranno consentire di guardare al futuro dellaricostruzione con fiducia ? aggiunge Legnini ? Ringrazio ilpresidente del Consiglio, Renzi, il ministro Padoan, il sindacodell'Aquila Cialente e tutti i sindaci del Cratere, ilpresidente e il vicepresidente della Regione, D'Alfonso eLolli, i parlamentari e tutti i responsabili delle istituzionie delle associazioni di categoria e sindacali che mi hannoassicurato continuo sostegno e collaborazione". (AGI)Pe2/Ett