Regione Abruzzo: Ncd, all'opposizione senza nulla in cambio

(AGI) - Pescara, 12 mar. - "Giorgio D'Ignazio ed il NuovoCentrodestra erano e restano all'opposizione di LucianoD'Alfonso". Lo dichiara la senatrice Federica Chiavaroli,coordinatrice del Nuovo Centrodestra in Abruzzo, aggiungendoche "il presidente della Regione Luciano D'Alfonso farebbe benead affrontare i problemi interni alla sua maggioranza,piuttosto che tentare di nasconderli dietro improbabilicampagne acquisti. Il consigliere Giorgio D'Ignazio, prosegueChiavaroli, e' stato eletto nel Nuovo Centrodestra, partito chealle elezioni regionali ha sostenuto la Coalizione dicentrodestra guidata da Gianni Chiodi". La senatrice abruzzesesottolinea poi che "Ncd fa parte del governo nazionale compostoda due

(AGI) - Pescara, 12 mar. - "Giorgio D'Ignazio ed il NuovoCentrodestra erano e restano all'opposizione di LucianoD'Alfonso". Lo dichiara la senatrice Federica Chiavaroli,coordinatrice del Nuovo Centrodestra in Abruzzo, aggiungendoche "il presidente della Regione Luciano D'Alfonso farebbe benead affrontare i problemi interni alla sua maggioranza,piuttosto che tentare di nasconderli dietro improbabilicampagne acquisti. Il consigliere Giorgio D'Ignazio, prosegueChiavaroli, e' stato eletto nel Nuovo Centrodestra, partito chealle elezioni regionali ha sostenuto la Coalizione dicentrodestra guidata da Gianni Chiodi". La senatrice abruzzesesottolinea poi che "Ncd fa parte del governo nazionale compostoda due forze, Pd e Ncd, che stanno insieme temporaneamente enell'interesse dell'Italia. Continueremo ad agire in nome degliinteressi dell'Abruzzo a Roma, senza volere nulla in cambio,ne' deleghe ne' incarichi, ne' tantomeno condividendo laresponsabilita' di governo con il presidente D'Alfonso". (AGI) Pe1/Bru