Porto Pescara: operatori, per noi situazione drammatica

(AGI) - Pescara, 16 set. - Gli operatori del porto di Pescaralanciano l'allarme "sulla condizione in cui versano i fondalidel porto", nonostante il dragaggio promosso dal ministero siada poco finito. L'Sos arriva nel giorno in cui la Snav hatracciato un bilancio, positivo, del collegamento tra Pescara ela Croazia. "Sono stati letteralmente sprecati, dicono glioperatori, 16 milioni di euro per un dragaggio progettato eoperato malamente e che ha garantito la navigazione dell'interaarea per mezzi con pescaggio di appena 4 metri. La realta' chenoi stiamo vivendo e' ancora drammatica e per adesso non

(AGI) - Pescara, 16 set. - Gli operatori del porto di Pescaralanciano l'allarme "sulla condizione in cui versano i fondalidel porto", nonostante il dragaggio promosso dal ministero siada poco finito. L'Sos arriva nel giorno in cui la Snav hatracciato un bilancio, positivo, del collegamento tra Pescara ela Croazia. "Sono stati letteralmente sprecati, dicono glioperatori, 16 milioni di euro per un dragaggio progettato eoperato malamente e che ha garantito la navigazione dell'interaarea per mezzi con pescaggio di appena 4 metri. La realta' chenoi stiamo vivendo e' ancora drammatica e per adesso non sivede via di uscita. Pochi operatori hanno ripreso a lavorare,seppure parzialmente, le altre imprese sono ancora ferme senzagaranzia di ammortizzatori, senza indennizzi che non sinoelemosina, e il traffico commerciale non e' ripreso,considerato che i fondali sono stati portati a meno di 5 metri(la promessa del ministero era di arrivare a 6,5), cioe' misurea dir poco ridicole, e sono stati sufficienti tre giorni dimaltempo per far tornare tutto come prima". Gli operatorilanciano un invito agli amministratori "a non perdere altrotempo e farsi carico delle istanze" degli addetti alle varieattivita' che ruotano attorno al porto. Si chiede innanzituttochiarezza, e cioe' chiedono di avere notizie sul futurodragaggio, se ci sara', sul Prp e su eventuali indennizzi.(AGI)Red/Bru