On line sito "Progetto Abruzzo" promosso dall'Ingv

(AGI) - L'Aquila, 23 set. - Da circa due anni l'INGV - IstitutoNazionale di Geofisica e Vulcanologia - ha rafforzato la suapresenza scientifica all'Aquila attraverso una nuova sede nelcentro storico della citta' e con l'avvio di un nuovo progettoscientifico. Il "Progetto Abruzzo" e' un importante einnovativo programma di ricerca pensato per mettere a punto esincronizzare diversi approcci disciplinari per lo studio deiprocessi sismogenetici, per l'elaborazione di scenari dipericolosita' sismica e quindi per l'analisi del rischiosismico. Grazie al nuovo sito onlinehttp://progettoabruzzo.rm.ingv.it/ da oggi sara' possibileseguire gli ultimi aggiornamenti e scoprire

(AGI) - L'Aquila, 23 set. - Da circa due anni l'INGV - IstitutoNazionale di Geofisica e Vulcanologia - ha rafforzato la suapresenza scientifica all'Aquila attraverso una nuova sede nelcentro storico della citta' e con l'avvio di un nuovo progettoscientifico. Il "Progetto Abruzzo" e' un importante einnovativo programma di ricerca pensato per mettere a punto esincronizzare diversi approcci disciplinari per lo studio deiprocessi sismogenetici, per l'elaborazione di scenari dipericolosita' sismica e quindi per l'analisi del rischiosismico. Grazie al nuovo sito onlinehttp://progettoabruzzo.rm.ingv.it/ da oggi sara' possibileseguire gli ultimi aggiornamenti e scoprire tutte le attivita'svolte dalle sette Unita' di Ricerca che partecipano alProgetto. Attraverso il "Progetto Abruzzo" l'INGV traduce lapropria esperienza pluriennale e interdisciplinare nel campodella Sismologia e della Geologia dei Terremoti in risultatiutili per la mitigazione del rischio sismico in tutta laregione, e potenzialmente in tutte le aree sismiche d'Italia.Il "Progetto Abruzzo" si avvale dell'eccellenza della ricercasvolta all'INGV, di una conoscenza approfondita del territorio,di numerosissimi dati esistenti e di molte osservazionioriginali, raccolte attraverso tecnologie innovative dimonitoraggio ed elaborate mediante tecniche di avanguardia. Irisultati della propria ricerca sono poi divulgati e resiaccessibili a tutti attraverso iniziative culturali, incontri,dibattiti e pubblicazioni. Grazie al coinvolgimento di unaventina di giovani ricercatori e di numerosi altri esperti delsettore, il Progetto Abruzzo pone l'INGV al centro di una fortesinergia tra le maggiori istituzioni e realta' locali, con cuiintende promuovere collaborazioni di di respiro nazionale einternazionale, con l'obiettivo ultimo di rafforzare il tessutoscientifico e culturale del territorio abruzzese. "Lanecessita' di far conoscere la nostra ricerca e di mettere ilknow how dell'INGV a disposizione dell'intera societa'" affermaGianluca Valensise, sismologo dell'INGV e responsabilescientifico del Progetto Abruzzo, "ci ha portato alla creazionedi un un canale online che ci auguriamo diventi l'interfacciatra le attivita' in campo geologico e sismologico condottenell'ambito del Progetto e le richieste sempre maggiori diapprofondimento e conoscenza scientifica provenienti dai varisoggetti, in Abruzzo come sul resto del territorio italiano".(AGI)