Montagna: escursionista ferito recuperato sul Gran Sasso

(AGI) - L'Aquila, 22 set. - I tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo...

(AGI) - L'Aquila, 22 set. - I tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo (Cnsas) sono stati impegnati nel pomeriggio di oggi nel recupero di un escursionista milanese, infortunatosi in prossimita' del Rifugio Duca degli Abruzzi, sul versante aquilano del Gran Sasso. L'uomo, in compagnia della moglie, e' uscito dal sentiero per evitare una mandria di cavalli, ma mettendo un piede in fallo si e' procurato una brutta distorsione alla caviglia che non gli ha permesso di proseguire. I tecnici del Cnsas, a causa della scarsa visibilita', sono stati trasportati in prossimita' del Rifugio dall'elicottero del 118. In squadra era presente anche il medico del Soccorso Alpino che ha provveduto a immobilizzare la caviglia dell'uomo e a collocarlo sulla barella. Recuperato con il verricello, il 53enne, M.M., nato a Milano ma residente a Varsavia e' stato trasportato all'ospedale 'San Salvatore' dell'Aquila. Alle operazioni di soccorso hanno partecipato anche i tecnici della Guardia di Finanza. (AGI)
Ett