La Fira premiata a Milano nella categoria "Corporate Venturing"

(AGI) Milano, 30 giu. - Presso sede de "II Sole 24 Ore, Fi.R.A.- Finanziaria Regionale Abruzzese - ha ricevuto oggil'importante riconoscimento "Business Angel of The The Year®2015, nella Categoria "Corporate Venturing", in occasione dellaXVI Convention dell'Associazione IBAN - Italian Business AngelsNetwork. Si conferma cosi' l'importante ruolo svolto da Fi.R.A.negli ultimi anni a livello nazionale, oltre che ovviamenteregionale, grazie al Bando "Start Up Start Hope", con cui laRegione Abruzzo ha attivato un Fondo di Rotazione a sostegno dinuove piccole imprese innovative. Fi.R.A. - ricorda la stessafinanziaria in una nota - rappresenta

(AGI) Milano, 30 giu. - Presso sede de "II Sole 24 Ore, Fi.R.A.- Finanziaria Regionale Abruzzese - ha ricevuto oggil'importante riconoscimento "Business Angel of The The Year®2015, nella Categoria "Corporate Venturing", in occasione dellaXVI Convention dell'Associazione IBAN - Italian Business AngelsNetwork. Si conferma cosi' l'importante ruolo svolto da Fi.R.A.negli ultimi anni a livello nazionale, oltre che ovviamenteregionale, grazie al Bando "Start Up Start Hope", con cui laRegione Abruzzo ha attivato un Fondo di Rotazione a sostegno dinuove piccole imprese innovative. Fi.R.A. - ricorda la stessafinanziaria in una nota - rappresenta il primo vero esperimentodi startup in qualita' di venture capitalist, con 14 milioni dieuro investiti in 26 startup, capaci di rendere la regioneabruzzese una "Start Up Region" . La Fi.R.A. e' stata premiataa pari merito con il gigante UniCredit S.p.A., due soggettiimparagonabili per risorse ed organizzazione. Il presidentedella Fi.R.A. Rocco Micucci ha cosi' commentato l'ambitoriconoscimento: "Voglio condividere la gioia per questoimportante risultato raggiunto, ringraziando innanzitutto ilTeam di Fi.R.A. per l'impegno ed i sacrifici profusi in questianni, che hanno permesso di raggiungere traguardi importanticome questo. Ringrazio i tanti giovani che hanno creduto nelprogetto Start Hope e la Regione Abruzzo, che ha dato fiduciaal nostro operato". Regione Abruzzo che, nella persona del vicepresidente Giovanni Lolli, esprime il suo plauso alla Fi.R.A.:"La Regione Abruzzo non doveva perdere l'appuntamento conl'innovazione e ha puntato a rendere questo territoriofavorevole a far germogliare nuove opportunita'imprenditoriali, coltivando i propri talenti, scegliendoFi.R.A. per raggiungere l'obiettivo. Obiettivo raggiunto inpieno, visto che la nostra regione si e' dimostrata recettiva edinamica, offrendo una grande possibilita' ai giovani". Siaggiunge cosi' un altro importante tassello al percorso dellaFinanziaria Regionale Abruzzese, che proseguira' con ilrifinanziamento, a breve, del Bando Start Up Start Hope eall'apertura di un incubatore - acceleratore presso la stazionecentrale di Pescara. (AGI)Red/Ett

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it