Informazione: Legnini annuncia protocollo rapporto media-Procure

(AGI) - Pescara, 29 nov. - "Esiste oggi un problema dicomunicazione tra magistratura e mondo dell'informazione". Loha detto il vice presidente del Csm Giovanni Legnini - facendoriferimento, senza entrare nel merito della sentenza, allavicenda della Commissione Grandi Rischi - intervenuto a Pescaraal tavolo preparatorio della conferenza sull'informazione,promosso dal presidente del Consiglio regionale dell'AbruzzoGiuseppe Di Pangrazio. Legnini ha annunciato che sta lavorandoa un protocollo per definire il rapporto tra giustizia einformazione, affinche' ci sia un'uniformita' di comportamentoda parte dei tribunali in tutta Italia per quanto riguarda lacomunicazione. "Perche' - ha

(AGI) - Pescara, 29 nov. - "Esiste oggi un problema dicomunicazione tra magistratura e mondo dell'informazione". Loha detto il vice presidente del Csm Giovanni Legnini - facendoriferimento, senza entrare nel merito della sentenza, allavicenda della Commissione Grandi Rischi - intervenuto a Pescaraal tavolo preparatorio della conferenza sull'informazione,promosso dal presidente del Consiglio regionale dell'AbruzzoGiuseppe Di Pangrazio. Legnini ha annunciato che sta lavorandoa un protocollo per definire il rapporto tra giustizia einformazione, affinche' ci sia un'uniformita' di comportamentoda parte dei tribunali in tutta Italia per quanto riguarda lacomunicazione. "Perche' - ha rimarcato - non e' pensabile checi siano Procure che organizzino grandi conferenze stampa,altre che rimangano in silenzio, altre ancora che si rapportinosolo con alcuni mezzi di informazione. E' indispensabile,invece, che tutti i giornalisti, e di conseguenza i lorolettori, possano contare su uguali opportunita'. Perun'istituzione, saper comunicare costituisce, infatti, unafunzione essenziale, che non e' propaganda delle decisioni,perche' l'informazione e' un diritto fondamentale per icittadini". (AGI) Ett