Idv: Lelio De Santis nuovo segretario regionale Abruzzo

(AGI) - L'Aquila, 21 mar. - Lelio De Santis, assessore alComune dell'Aquila, e' stato eletto all'unanimita' degliiscritti, segretario regionale dell'idv dell'Abruzzo. "Idv e'essenziale nella democrazia italiana e abruzzese, oggi ancorpiu' di ieri". Cosi' De santis nella relazione d'apertura delcongresso che si e' tenuto in una sala colma di gente di unalbergo aquilano. "Il quadro complessivo di malcostume e dicorruzione - continua De Santis - e' aumentato e una presenzadel nostro partito e' decisiva per combattere questi fenomeniche danneggiano l'economia. In Abruzzo siamo una presenzasignificativa nel centrosinistra ma vogliamo che sia

(AGI) - L'Aquila, 21 mar. - Lelio De Santis, assessore alComune dell'Aquila, e' stato eletto all'unanimita' degliiscritti, segretario regionale dell'idv dell'Abruzzo. "Idv e'essenziale nella democrazia italiana e abruzzese, oggi ancorpiu' di ieri". Cosi' De santis nella relazione d'apertura delcongresso che si e' tenuto in una sala colma di gente di unalbergo aquilano. "Il quadro complessivo di malcostume e dicorruzione - continua De Santis - e' aumentato e una presenzadel nostro partito e' decisiva per combattere questi fenomeniche danneggiano l'economia. In Abruzzo siamo una presenzasignificativa nel centrosinistra ma vogliamo che sia unapresenza plurale e che consenta dei distinguo. Noi vogliamoessere il partito della concretezza e siamo quello dellalegalita', che tutela i deboli. E' la prima volta che ilcongresso si svolge a L'Aquila - ha quindi evidenziato DeSantis - ed e' un segnale ulteriore di vicinanza del segretarionazionale Ignazio Messina e di tutto il partito ai problemidegli abruzzesi, degli aquilani, incoraggiando la ricostruzionenon solo materiale ma anche e soprattutto del tessuto socialeed economico, nel rispetto della legalita' richiamando, anchecon azioni istituzionali, l'attenzione del Governo nazionale". Messina interviene inviando un saluto ai presenti dicendoloro che "l'Italia dei Valori costruisce ponti che saranno ingrado di spiegare con chiarezza, a tutti i nostriinterlocutori, compagni di viaggio ed avversari, che Idv e' ingrado di coniugare, come e piu' di prima, l'insieme dei suoiinalienabili valori con un'azione di presenza nel territorio eattenta ai bisogni della gente, per cambiare il Paese". E' intervenuto anche Lucrezio Paolini, vicepresidente delConsiglio regionale che offre "la disponibilita' alla nuovasegreteria di collaborare al progetto dell'Idv che garantiscesolidarieta', equita', lavoro e garanzie per i piu' deboli". E'stato eletto anche il segretario regionale dei giovani,Vittorio Iovannitti. Hanno portato il saluto i segretariregionali del Pd, di Sel, Abruzzo Civico e Cgil. LucianoPisanello, commissario uscente e membro della segreterianazionale esprime soddisfazione per il lavoro fatto in questimesi insieme agli iscritti: "Idv - dice- e' un partito deldialogo, della comprensione e del progetto". (AGI)