Giornalismo: 3 donne vincone premio "Gennaro Paone" sull'ambiente

(AGI) - Lanciano (Chieti), 15 gen. - Tre donne vincono la15esima edizione del Premio giornalistico nazionale per ilgiornalismo turistico ambientale "Gennaro Paone", promosso daEcotur - Borsa internazionale del turismo natura e dalla BancaPopolare dell'Emilia Romagna. Per la sezione Giornali lavincitrice e' Valentina Roncati della redazione centraledell'agenzia Ansa, con il lancio "Le ferrovie dimenticate"dedicato alla riscoperta degli itinerari lungo i vecchitracciati ferroviari. Per la sezione tv la giuria ha sceltoVittoria Iacovella ed il suo reportage "Solidale e italiano",pubblicato da Repubblica Tv nell'ambito della collaborazionefra il quotidiano ed il programma di

(AGI) - Lanciano (Chieti), 15 gen. - Tre donne vincono la15esima edizione del Premio giornalistico nazionale per ilgiornalismo turistico ambientale "Gennaro Paone", promosso daEcotur - Borsa internazionale del turismo natura e dalla BancaPopolare dell'Emilia Romagna. Per la sezione Giornali lavincitrice e' Valentina Roncati della redazione centraledell'agenzia Ansa, con il lancio "Le ferrovie dimenticate"dedicato alla riscoperta degli itinerari lungo i vecchitracciati ferroviari. Per la sezione tv la giuria ha sceltoVittoria Iacovella ed il suo reportage "Solidale e italiano",pubblicato da Repubblica Tv nell'ambito della collaborazionefra il quotidiano ed il programma di Gad Lerner "Fischia ilVento" in onda su Laeffe Tv, inchiesta dedicata alla nuova vitadei terreni confiscati alle mafie. Infine per la sezione Radiola vincitrice e' Laura Bettini, conduttrice del programmaL'altropianeta su Radio 24 - Il Sole 24 Ore con la puntatadedicata al turismo nei parchi dal titolo "A che cosa servonole aree protette?". "Un parterre di grande profilo chetestimonia la crescita dei temi del turismo ambientale suiprincipali media nazionali - spiega il presidente di EcoturEnzo Giammarino - e che conferma la centralita' del premiogiornalistico 'Gennaro Paone', che da quindici anni premia glisforzi del mondo dell'informazione per far emergere l'Italiadel turismo verdeblu. Il premio Paone e' cresciutoesponenzialmente e questa edizione ne e' una prova evidente"."Il nostro premio" aggiunge Alberto Paone, delegato Bper nellagiuria "si sta caratterizzando come uno dei piu' innovatori nonsolo sotto il profilo dei contenuti, ma anche dal punto divista della multimedialita', avendo visto infattil'affermazione di giornalisti attivi sui diversi mezzi dicomunicazione che vanno ben oltre i media tradizionali". Ilpremio Paone e' uno degli strumenti messi in campo da Ecoturper mantenere viva l'attenzione durante tutto l'anno sul temadel turismo natura: oltre alla borsa, che si svolge ogni annonel mese di aprile in Abruzzo e che quest'anno si terra' aPescara dal 10 all 12 aprile, Ecotur e' infatti ancheispiratore del Rapporto sul Turismo Natura scritto a piu' manida Istat, Enit e Universita' dell'Aquila. La cerimonia dipremiazione del "Paone" si terra' domani a Lanciano,nell'auditorium che l'istituto di credito dedica al fondatoredella Banca Popolare di Lanciano e Sulmona, oggi incorporatanella Bper. Alla cerimonia, oltre alle finaliste,parteciperanno i vertici locali della Banca ed i rappresentantidelle istituzioni. Saranno inoltre presenti classi dei licei DeTitta e Galilei e dell'Itc Fermi di Lanciano. (AGI)Red/Ett