Festival Partecipazione: a L'Aquila confronto Don Ciotti-Petrini

(AGI) - L'Aquila, 7 lug. - Al via oggi la prima edizione del Festival della Part...

(AGI) - L'Aquila, 7 lug. - Al via oggi la prima edizione del Festival della Partecipazione, che fino a domenica 10 portera' nelle strade, nelle piazze e nei teatri dell'Aquila cultura, musica, teatro, buon cibo e tutti i cittadini che vorranno "partecipare" a una quattro giorni di politica dal basso. Il Festival e' promosso dall'alleanza Italia, Sveglia! costituita da ActionAid Italia, Cittadinanzattiva e Slow Food Italia, insieme al Comune dell'Aquila, e si propone di ribadire il valore di una partecipazione qualificata al governo delle politiche pubbliche, per testimoniare come, insieme, i cittadini possano davvero cambiare le cose in meglio. Un dialogo sui migranti di ieri e di oggi tra Don Luigi Ciotti e Carlo Petrini, patron di Slow Fodd, sara' al centro dell'evento in programma alle 18 a piazza Duomo. In particolare, i due affronteranno il tema delle migrazioni e dell'accoglienza, ma anche la lotta alle mafie, alle disuguaglianze, le reti di comunita' del cibo, per dre che non basta commuoversi e indignarsi, ma su temi come questi bisogna agire, muoversi, partecipare al cambiamento. Denso il programma del Festival, che ha ottenuto la Medaglia del Presidente della Repubblica. Piu' di 80 gli appuntamenti, tra dibattiti, lezioni magistrali, laboratori, cibo ed eventi di ogni genere. Tra gli eventi in programma domani anche quello che vedra' la presenza del ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Giuliano Poletti, che interverra', a Palazzo Fibbioni, (ore 11) all'incontro "Disponibile! Il diritto dei cittadini al riuso degli spazi abbandonati". Alle 12, al Parco del Castello, tocchera' al segretario generale della Cgil Susanna Camusso che partecipera' a "Non piu' invisibili", il pranzo con gli operai impegnati nella ricostruzione aquilana. Il pranzo, a cui potra' partecipare chiunque lo voglia portando una pietanza, sara' l'occasione di misurarsi con un altro volto della citta', circondato spesso da anonimato. Tutti i dettagli del programma su www.fstivaldellapartecipazione.org. (AGI)
Ett