Expo: i "droni" aquilani di scena all'esposizione di Milano

(AGI) - Pescara, 5 giu. - L'Abruzzo delle piccole imprese adalto valore aggiunto di tecnologia, protagonista all'Expo diMilano. Massimo Biancone, presidente dei giovani imprenditoridella Cna dell'Aquila, e titolare di "Eadrone", societa' cheproduce apparecchiature a pilotaggio remoto, meglio conosciutecome "droni", e' stato ospite nei giorni scorsi del PadiglioneItalia, all'interno della grande kermesse espositiva milanese.Biancone - che tornera' nella metropoli lombarda nel prossimomese di settembre, ospite stavolta di Casa Abruzzo allestitanel centralissimo quartiere di Brera - ha illustrato irisultati raggiunti dalla sua azienda, che si e' ormaiaffermata tra le start-up abruzzesi

(AGI) - Pescara, 5 giu. - L'Abruzzo delle piccole imprese adalto valore aggiunto di tecnologia, protagonista all'Expo diMilano. Massimo Biancone, presidente dei giovani imprenditoridella Cna dell'Aquila, e titolare di "Eadrone", societa' cheproduce apparecchiature a pilotaggio remoto, meglio conosciutecome "droni", e' stato ospite nei giorni scorsi del PadiglioneItalia, all'interno della grande kermesse espositiva milanese.Biancone - che tornera' nella metropoli lombarda nel prossimomese di settembre, ospite stavolta di Casa Abruzzo allestitanel centralissimo quartiere di Brera - ha illustrato irisultati raggiunti dalla sua azienda, che si e' ormaiaffermata tra le start-up abruzzesi dalla piu' forte e marcataconnotazione innovativa. "Abbiamo iniziato la nostra avventuraaprendo un piccolo polo produttivo a Brindisi, dove risiede ilmio amico e compagno di viaggio Gaetanocosimo Massari - dice - ed ora stiamo attivando un nuovo polo produttivo a L'Aquila dicirca 200 metri quadrati. Eravamo in due, ora siamo in tanti.Abbiamo arruolato giovani promettenti, abbiamo arruolatoesperti nel settore commerciale e, soprattutto, abbiamo siglatoaccordi di partenariato con importantissimi istituti diricerca, dando vita a un polo che possa far confluire giovanineolaureati". (AGI)Red/Ett