Expo: Bugnara si racconta, domenica cerimonia di chiusura

(AGI) - Bugnara (L'Aquila), 15 ott. - Si chiude domenicapomeriggio a Milano l'esperienza di Bugnara all'Expo che finora e' risultata molto apprezzata e seguita. Per unasettimana presso lo stand allestito all'interno del grandecirco fieristico internazionale Bugnara, inserito nel club deiborghi piu' belli d'Italia, ha spiegato il fascino di unapiccola realta' dell'Abruzzo interno, fatto di tanta storia,arte, tradizioni, di aspetti paesaggistici, ma anche dieccellenze enogastronomiche e che ha una sua identita' precisain Abruzzo e non solo. A Milano Bugnara ha raccontato anche ilprogetto di "Romantica", il festival internazionale deifioristi che ogni

(AGI) - Bugnara (L'Aquila), 15 ott. - Si chiude domenicapomeriggio a Milano l'esperienza di Bugnara all'Expo che finora e' risultata molto apprezzata e seguita. Per unasettimana presso lo stand allestito all'interno del grandecirco fieristico internazionale Bugnara, inserito nel club deiborghi piu' belli d'Italia, ha spiegato il fascino di unapiccola realta' dell'Abruzzo interno, fatto di tanta storia,arte, tradizioni, di aspetti paesaggistici, ma anche dieccellenze enogastronomiche e che ha una sua identita' precisain Abruzzo e non solo. A Milano Bugnara ha raccontato anche ilprogetto di "Romantica", il festival internazionale deifioristi che ogni anno richiama esperti, curiosi e amantidell' arte floreale provenienti da tanti paesi europei e chenel 2016 con la sua undicesima edizione si annuncia ricca di novita'. Domenica in occasione della cerimonia di chiusurasara' a Milano anche una delegazione proveniente da Bugnaraguidata dal sindaco Giuseppe Lo Stracco, dal vice sindacoDomenico Taglieri e dall'assessore al Turismo Osvaldo Lupi. "Sara' un'occasione particolarmente interessante - ha spiegatoLupi- perche' oltre a testimoniare il nostro impegno apromuovere i nostri progetti avremo modo di incontrare tantepersone soprattutto della comunita' bugnarese che da annivivono e lavorano da quelle parti e che hanno accolto conentusiasmo la nostra presenza all'Expo a dimostrazione chepiccolo e' bello soprattutto se condiviso e apprezzato". (AGI)