Esplosione Tagliacozzo: in ospedale rimane solo un ferito

(AGI) - L'Aquila, 10 lug. - E' ricoverato all'ospedale diAvezzano, reparto chirurgia, l'algerino di 61 anni rimastocoinvolto nell'esplosione di ieri, che ha provocato tre morti,della casamatta di S. Donato di Tagliacozzo. Non e' in pericolodi vita e presenta ustioni di secondo grado (di gravita'intermedia: nella classificazione medica quelle di primo gradosono lievi, quelle di terzo molto gravi). Oltre alle ustioni,l'uomo ha alcune ha fratture. Le altre due persone, portate alpronto soccorso dell'ospedale di Avezzano a seguito dellaterribile deflagrazione, dopo le cure prestate sono statedimesse dall'ospedale nella giornata di ieri. Si

(AGI) - L'Aquila, 10 lug. - E' ricoverato all'ospedale diAvezzano, reparto chirurgia, l'algerino di 61 anni rimastocoinvolto nell'esplosione di ieri, che ha provocato tre morti,della casamatta di S. Donato di Tagliacozzo. Non e' in pericolodi vita e presenta ustioni di secondo grado (di gravita'intermedia: nella classificazione medica quelle di primo gradosono lievi, quelle di terzo molto gravi). Oltre alle ustioni,l'uomo ha alcune ha fratture. Le altre due persone, portate alpronto soccorso dell'ospedale di Avezzano a seguito dellaterribile deflagrazione, dopo le cure prestate sono statedimesse dall'ospedale nella giornata di ieri. Si tratta di dueoperai 42enni che hanno riportato escoriazioni e vari traumi.Le informazioni sono state comunicate dal direttore sanitariodell'ospedale di Avezzano, Lora Cipollone. (AGI)