Editoria: a L'Aquila "Aspettando volta la carta"

(AGI) - L'Aquila, 17 lug. - L'associazione 'L'Aquila volta lacarta' riprende le sue attivita' con "Aspettando Volta laCarta", preludio - spiega la stessa associazione in una nota -alla terza edizione della fiera dell'editoria indipendente'Volta la Carta'. Libri e non solo a L'Aquila, che si svolgera'in citta' probabilmente nella primavera del 2015. I treincontri vedranno la partecipazione: lunedi' 21 luglio pressoil Palazzetto dei Nobili alle 18.00 dello scrittore Paolo DiPaolo, finalista al Premio Strega nel 2013, che presentera' ilsuo ultimo libro Tutte le speranze. Montanelli raccontato dachi non c'era (Rizzoli 2014).

(AGI) - L'Aquila, 17 lug. - L'associazione 'L'Aquila volta lacarta' riprende le sue attivita' con "Aspettando Volta laCarta", preludio - spiega la stessa associazione in una nota -alla terza edizione della fiera dell'editoria indipendente'Volta la Carta'. Libri e non solo a L'Aquila, che si svolgera'in citta' probabilmente nella primavera del 2015. I treincontri vedranno la partecipazione: lunedi' 21 luglio pressoil Palazzetto dei Nobili alle 18.00 dello scrittore Paolo DiPaolo, finalista al Premio Strega nel 2013, che presentera' ilsuo ultimo libro Tutte le speranze. Montanelli raccontato dachi non c'era (Rizzoli 2014). Ancora al Palazzetto dei Nobilialle 18.00 venerdi' 25 luglio Pino Scaccia, giornalista Rai eautore di reportages e documentari, presentera' Mafija. DallaRussia con ferocia (Round Robin Edizioni 2014). Infine sabato26 luglio a Casa Onna Catena Fiorello parlera' del suo ultimoromanzo Un padre e' un padre (Rizzoli 2014). L'associazione'L'Aquila volta la carta' ha potuto realizzare quest'anteprimadel programma della prossima fiera grazie al patrocinio delComune dell'Aquila, alla disponibilita' degli organizzatori deiCantieri dell'Immaginario per l'utilizzo del Palazzetto deiNobili e di Onna Onlus per l'utilizzo di Casa Onna, alla semprepreziosa collaborazione di Arkhe' e al parternariato di UbiBanca L'Aquila. A loro - conclude la nota - va ilringraziamento dell'associazione, che dopo un periodo di pausaforzata, porta di nuovo in citta' le novita' del panoramaculturale italiano. (AGI)Red/Ett