Disabilita': Poletti, problema soprattutto culturale

(AGI) - Pescara, 6 ott. - "Zanardi ha detto una cosa sacrosanta, il problema del...

(AGI) - Pescara, 6 ott. - "Zanardi ha detto una cosa sacrosanta, il problema della disabilita' non e' solo legato alle barriere, ma e' soprattutto culturale ed ha a che fare con la nostra condizione, la nostra mentalita' e i nostri comportamenti". Cosi' il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Giuliano Poletti, a margine del workshop "Il sociale torna a crescere" in corso al Cinema Teatro Massimo di Pescara. "Non basta - ha proseguito - rimuovere i gradini con uno scalpello, perche' i gradini sono prima di tutto nelle teste di noi cittadini. C'e' un grande lavoro da fare sul piano sociale e culturale e dobbiamo iniziare a comprendere che i problemi possono essere risolti producendo l'opportunita' di vivere bene la propria condizione di disabilita', con il pubblico che naturalmente deve fare la sua parte". (AGI)
Pe2/Ett