Consiglio Abruzzo: Lanzetta, incoraggero' buone politiche

(AGI) - L'Aquila, 30 giu. - "Come ministro sono pronta aincoraggiare le buone politiche territoriali volte a crearesviluppo, crescita, occupazione e benessere in un'ottica dileale collaborazione tra Regione e istituzioni dello Stato.L'impegno che parte dal governo in questo senso e' massimo". E'uno dei passaggi chiave dell'intervento del ministro per gliAffari regionali, Maria Carmela Lanzetta, intervenuta stamani aL'Aquila, al Palazzo dell'Emiciclo, all'insediamento del nuovoConsiglio regionale della decima legislatura. L'esponente digoverno ha quindi ricordato ch "l'Abruzzo si trova ancora adaffrontare le drastiche conseguenze del sisma che lo ha colpitoe che ha

(AGI) - L'Aquila, 30 giu. - "Come ministro sono pronta aincoraggiare le buone politiche territoriali volte a crearesviluppo, crescita, occupazione e benessere in un'ottica dileale collaborazione tra Regione e istituzioni dello Stato.L'impegno che parte dal governo in questo senso e' massimo". E'uno dei passaggi chiave dell'intervento del ministro per gliAffari regionali, Maria Carmela Lanzetta, intervenuta stamani aL'Aquila, al Palazzo dell'Emiciclo, all'insediamento del nuovoConsiglio regionale della decima legislatura. L'esponente digoverno ha quindi ricordato ch "l'Abruzzo si trova ancora adaffrontare le drastiche conseguenze del sisma che lo ha colpitoe che ha messo a dura prova capacita' di intervento e gestionedell'emergenza da parte di tutti i soggetti coinvolti. Eventidi una cosi' grave entita' - ha osservato il ministro -dimostrano quanto sia importante una buona programmazione chemigliori l'efficienza e l'efficacia degli interventi e chepermetta di mettere insieme le forze per ricostruire, perripartire e per fare ancora meglio. Cio' con l'auspicio - hadetto Lanzetta - che questa occasione possa portare a unaproficua azione condivisa verso il cambiamento e ilmiglioramento di questa realta' regionale anche grazie alcontributo fornito dal presidente in sede di conferenze delleRegioni". Il ministro ha concluso il suo breve interventod'apertura facendo "auguri di cuore" e di "buon lavoro" allanuova assemblea che stamane dovra eleggere, tra l'altro, ilnuovo presidente, i due vice presidenti e i due consiglierisegretari (AGI) Ett