Cinema: Premio Di Venanzo, a Teramo passerella di big

(AGI) - Teramo, 6 ott. - Settimana clou per la XX edizione delPremio Internazionale della fotografica cinematografica "GianniDi Venanzo", organizzato dall'Associazione culturale TeramoNostra, che culminera' nella Gran Cerimonia di Premiazione,sabato prossimo, al Cineteatro Comunale di Teramo, allapresenza della madrina del Premio, l'attrice francese AndreaFerreol, e con la partecipazione di autorita', premiati,autori, artisti e protagonisti del grande schermo. A presentarel'evento e i prossimi appuntamenti di rilievo che precedono lapremiazione sono intervenuti al Consorzio Bim il presidente diTeramo Nostra, Piero Chiarini, il direttore artistico dellamanifestazione, Sandro Melarangelo, Giulio D'Agostinodell'Istituto Zooprofilattico

(AGI) - Teramo, 6 ott. - Settimana clou per la XX edizione delPremio Internazionale della fotografica cinematografica "GianniDi Venanzo", organizzato dall'Associazione culturale TeramoNostra, che culminera' nella Gran Cerimonia di Premiazione,sabato prossimo, al Cineteatro Comunale di Teramo, allapresenza della madrina del Premio, l'attrice francese AndreaFerreol, e con la partecipazione di autorita', premiati,autori, artisti e protagonisti del grande schermo. A presentarel'evento e i prossimi appuntamenti di rilievo che precedono lapremiazione sono intervenuti al Consorzio Bim il presidente diTeramo Nostra, Piero Chiarini, il direttore artistico dellamanifestazione, Sandro Melarangelo, Giulio D'Agostinodell'Istituto Zooprofilattico "G. Caporale", l'attore e registaMarco Cassini, che sara' premiato nel corso della cerimonia disabato per la sua opera prima sul terremoto in Emilia, il film"La notte non fa piu' paura". Oltre 1.500 studenti seguirannola proiezione del film Timbuktu' in programma venerdi'. Nellacerimonia di sabato, oltre a Marco Cassini saranno premiati lapianista teramana Martina Colli, ed il direttore dellafotografia Sandro Chessa. Oggi e domani, alle ore 18 e 20.30 cisara' presso la sede dell'associazione la proiezione dei filmvincitori rispettivamente dell'Esposimetro d'Oro per laFotografia Estera, a Lukasz Zal per il film "Ida", e laFotografia Italiana, a Vladan Radovic per "Anime Nere" edell'Esposimetro d'Oro per la Memoria, all'australiano AndrewLesnie, e per la Carriera assegnato quest'anno a DanteSpinotti. Inoltre, sabato saranno consegnati il premio specialeautore della fotografia fiction tv a Federico Schlatter per"Dama Velata" e la targa speciale della giuria "Marco Onorato"al direttore della fotografia kuwaitiano Amir Ramadan".Giovedi', alle 18, nella Pinacoteca Civica di viale Boviol'inaugurazione della Mostra-omaggio di disegni e bozzetti delpittore Giovanni Melarangelo sul tema "Il circo". Venerdi', alCineteatro Comunale alle ore 8.30 proiezione riservata allescuole della provincia del film "Timbuktu" di uno dei maestridel cinema africano, Abderrahamane Sissako. Alle ore 20, alComunale, sara' proiettato il cortometraggio primo classificatonell'ambito del Premio speciale "Istituto G. Caporale": il film"Ercolino e la Champions" di Guido Piantieri. Ci sara' unomaggio al compositore Nino Rota con il concerto dell'IstitutoBraga diretto dal Maestro Federico Paci. Sabato, alle 17,torna, al Cineteatro Comunale la Gran cerimonia di Premiazioneper la consegna degli Esposimetri d'Oro della 20esima edizionedel Premio alla presenza della popolare attrice francese AndreaFerreol. La madrina del ventennale del Premio sara' l'indimenticata protagonista del film "La Grande Abbuffata" diMarco Ferreri, una delle attrici piu' famose del cinemaeuropeo, con all'attivo una lunga carriera tra Francia eItalia, sotto la direzione di grandi registi come FrancescoRosi, Ettore Scola, Francois Truffaut, Mario Monicelli, PeterGreenaway ed altri. Ospiti d'onore della serata: il registaMarco Bellocchio e una carrellata di illustri protagonisti delgrande schermo come: Carlotta Bolognini, Gianni Carbotti, VeraGemma, Niccolo' Centioni, Daniele Cipri', Michele D'Attanasio,George Hilton, Rossella Izzo, Marco Leonardi, Alfredo Lo Piero,Camillo Maffia, Davide Manca, Italo Moscati, Daniele Nannuzzi,Evelina Santercole. Domenica alle ore 11, il Premio prevede unatappa dei cineasti a Canzano, con riprese del borgo. Tutti glieventi sono ad ingresso libero. (AGI)Te1/Ett