Cinema: Fabio Mollo presidente giuria Roseto Opera Prima

(AGI) - Roseto degli Abruzzi (Teramo), 5 lug. - Sara' il regista Fabio Mollo il ...

(AGI) - Roseto degli Abruzzi (Teramo), 5 lug. - Sara' il regista Fabio Mollo il presidente onorario della giuria della XXI edizione di Roseto Opera Prima, Festival Cinematografico rivolto alle pellicole di registi esordienti che si svolgera' a Roseto degli Abruzzi (Teramo), dal 10 al 16 luglio, in coordinamento con Carlo Di Stanislao, presidente dell'Istituto cinematografico dell'Aquila "La Lanterna Magica" e con Mario Giunco, ideatore insieme a Tonino Valerii della rassegna. Fabio Mollo e' nato a Reggio Calabria nel 1980. Ha scritto e diretto diversi cortometraggi e documentari. Tra questi "Al Buio", presentato alla 62esima Mostra del Cinema di Venezia e "Giganti" che ha vinto il premio per miglior cortometraggio al Torino Film Festival 2007, la menzione speciale per la regia ai Nastri d'Argento 2008, la menzione speciale della stampa internazionale a Clermont-Ferrand 2008 ed e' stato selezionato in concorso al 58esimo Festival di Berlino. Nel 2011 ha vinto il Premio Giovani Registi Italiani - Young Italian Filmmakers Prize dell'Istituto di Cultura Italiano di New York. Con il suo primo lungometraggio "Il Sud e' Niente" interpretato da Vinicio Marchioni, Valentina Lodovini e Miriam Karlkvist ha vinto la rosa d'oro di Roseto Opera Prima nel 2014. E non solo; ha sbancato alla prima mondiale al Festival di Toronto, record di presenze al Festival del film di Roma, Premio Camera D'Oro Taodue per il Miglior produttore emergente. Fabio Mollo, attualmente e' impegnato con la sua seconda opera "Il Padre d'Italia", prodotto dalla Bianca Film, che vede protagonisti Luca Marinelli, Isabella Ragonese, Peppe Piromalli e Miriam Karlkvist. (AGI)
Ett