Celestino V: sabato convegno a Norcia "Umbria chiama L'Aquila"

(AGI) - L'Aquila, 25 giu. - Si svolgera' a Norcia, il prossimo28 giugno, il convegno, propedeutico al Forum delle citta'celestiniane, "L'Umbria chiama L'Aquila", iniziativa nata dalprimo Forum che si e' svolto lo scorso giugno all'Aquila. Lo haannunciato l'assessore al Turismo Lelio De Santis spiegando chel'intento e' quello di valorizzare la figura di Celestino V efavorire la creazione di una rete delle citta' celestiniane cheabbia la funzione di attrattore turistico religioso, disviluppare iniziative durante tutto l'anno e di promuovere laPerdonanza al di fuori dei confini della provincia aquilana."Si prova a fare

(AGI) - L'Aquila, 25 giu. - Si svolgera' a Norcia, il prossimo28 giugno, il convegno, propedeutico al Forum delle citta'celestiniane, "L'Umbria chiama L'Aquila", iniziativa nata dalprimo Forum che si e' svolto lo scorso giugno all'Aquila. Lo haannunciato l'assessore al Turismo Lelio De Santis spiegando chel'intento e' quello di valorizzare la figura di Celestino V efavorire la creazione di una rete delle citta' celestiniane cheabbia la funzione di attrattore turistico religioso, disviluppare iniziative durante tutto l'anno e di promuovere laPerdonanza al di fuori dei confini della provincia aquilana."Si prova a fare una diversa promozione della Perdonanza - hadetto l'assessore - instaurando rapporti con i territori legatialla figura di Celestino V, che saranno poi invitati a viveredirettamente la 720esima edizione della manifestazione. Infattiil Secondo Forum delle Citta' celestiniane quest'anno sara'collocato all'interno del programma della Perdonanza, in data27 agosto, e nella giornata seguente del 28 le delegazioniparteciperanno all'apertura della Porta Santa ed al corteostorico. L'iniziativa - ha spiegato De Santis - si svolgera' aNorcia, in virtu' del legame che c'e' tra la basilica diCollemaggio e quella di San Benedetto, chiesa celestiniana,voluta dal Beato Jan Bassand de Besancon. A Norcia, inoltre, sie' ricostituita una comunita' di benedettini che hanno assuntocome immagine, nel loro stemma, anche la croce con la 'S' diSan Pietro Celestino. Floro Panti, presidente del Centro Studicelestiniano, ci ha anticipato, invece, che l'anno prossimo, adAssisi, si concludera' la tappa conclusiva del 'Cammino delPerdono' ,che partira' dall'Aquila e che tocchera' gli eremicelestiniani. L'anno scorso tale percorso - ha ricordatol'amministratore comunale - ha interessato la tratta daSant'Angelo Limosano all'Aquila e questo anno andra' dallaparte meridionale della Puglia fino a Monte Sant'Angelo.Partecipera' al Convegno a Norcia anche Don Carmelo Pagano LeRose, membro del Comitato della Perdonanza, che sottolineera'come l'importanza della 'sprovincializzazione' della Perdonanzasia fondamentale per renderla patrimonio dell'Unesco, edl'associazione Concentus Serafino Aquilano, che proporra' lacolonna sonora realizzata dal Maestro Manlio Fabrizi per ildocumentario su Celestino V 'Nolite timere', di GiuseppeTandoi, attualmente scelto tra piu' di mille e 600 opere alFestival del Cinema Cattolico 'Mirabile Dictu' e concorrente inquesti giorni, nella sezione documentari. (AGI)Red/Ett