Balneazione: Arta, invieremo dati anche a Capitanerie di Porto

(AGI) - Pescara, 23 giu. - "Nell'ottica della piu' completa collaborazione tra l...

(AGI) - Pescara, 23 giu. - "Nell'ottica della piu' completa collaborazione tra le istituzioni competenti nella salvaguardia della salute pubblica legata alla qualita' delle acque marine e allo scopo di dare efficacia, riscontro e concretezza a tutte le attivita' di prevenzione e repressione portate avanti dai vari enti, il direttore generale dell'Arta Mario Amicone ha disposto con apposito provvedimento che entro il termine prescritto di 48 ore dall'ultimo prelievo i risultati analitici 'negativi' relativi ai controlli sulle acque di balneazione vengano trasmessi dall'Agenzia non solo ai sindaci interessati, ma anche al Compartimento Marittimo competente per territorio". La notizia e' stata resa nota dall'ufficio comunicazione della stessa Agenzia regionale per la tutela dell'ambiente. "Le Capitanerie di Porto, nell'ambito dell'operazione 'Mare Sicuro' programma a livello nazionale e in corso anche in Abruzzo - spiega l'Arta - potranno cosi' vigilare sul puntuale adempimento degli obblighi in capo ai diversi enti preposti al governo e al controllo delle acque di balneazione". (AGI)
Ett