Assegnato a Bolzano Premio Culturale Abruzzo Trentino Alto Adige

(AGI) - Bolzano, 12 ott. - Si e' tenuta a Bolzano presso il Centro Culturale Erm...

(AGI) - Bolzano, 12 ott. - Si e' tenuta a Bolzano presso il Centro Culturale Ermete Lovera, davanti una sala gremita ed a un pubblico altamente qualificato, la cerimonia di consegna del "Premio Culturale Internazionale Abruzzo Trentino Alto Adige" 23esima edizione 2016, organizzato dalla Libera Associazione Abruzzesi Trentino Alto Adige, presieduta da Sergio Paolo Sciullo della Rocca Ambasciatore d'Abruzzo nel Mondo, con l'alto patrocinio del presidente della Regione Abruzzo. I premi: sezione scienze tecniche all'ingegnere Michele Ravanelli di Pergine Valsugana; sezione scienze di polizia all'Ispettore Superiore Emanuele D'Aurelio di Bolzano; sezione musica e canto popolare all'insegnante Patricia Olivera e Silva di Porto Alegre (Brasile). Il premio e' stato consegnato dal presidente Sciullo della Rocca, congiuntamente al sindaco di Bolzano Renzo Caramaschi, ai vice presidenti Andrea Lucci e Gabriele Antinarella e all'assessore alla cultura Sandro Repetto che nella sua breve allocuzione ha sottolineato come il Premio Abruzzo sia cresciuto di importanza e si sia arricchito sempre di nuove e prestigiose presenze. Per questo appuntamento culturale sono giunti i messaggi augurali, dal presidente della Regione Abruzzo Luciano D'Alfonso, dal presidente del Consiglio della Regione Trentino Alto Adige Thomas Widmann, dal presidente del Consiglio della Regione Abruzzo Giuseppe Di Pangrazio. In questa circostanza il presidente Sciullo della Rocca ha elogiato e ringraziato anche il costante lavoro svolto dall'Agenzia Internazionale Stampa Estero, che consente il collegamento informativo e culturale tra le 128 Associazioni Abruzzesi operanti nei vari continenti. (AGI)

Red/Ett