Anas: Armani, progetti vanno definiti congiuntamente con enti

(AGI) - L'Aquila, 23 set. - "I progetti devono essere definitiin modo congiunto con gli enti locali e non cambiare quandocambiano le amministrazioni, questa e' una cosa fondamentaleperche' poi trovarsi con il cantiere in corso e il progetto checambia, e' fonte sicuramente di contenzioso e di blocco delcantiere". Lo ha detto all'Aquila, il presidente dell'Anas,Gianni Vittorio Armani, nel suo intervento con gli enti localiper illustrare, in particolare, il progetto della dorsaleappenninica Rieti-L'Aquila-Navelli-Bussi e del collegamentoveloce L'Aquila-Pescara. "In una regione complessa - haaggiunto - come quella dell'Abruzzo, dove ci sono sicuramente

(AGI) - L'Aquila, 23 set. - "I progetti devono essere definitiin modo congiunto con gli enti locali e non cambiare quandocambiano le amministrazioni, questa e' una cosa fondamentaleperche' poi trovarsi con il cantiere in corso e il progetto checambia, e' fonte sicuramente di contenzioso e di blocco delcantiere". Lo ha detto all'Aquila, il presidente dell'Anas,Gianni Vittorio Armani, nel suo intervento con gli enti localiper illustrare, in particolare, il progetto della dorsaleappenninica Rieti-L'Aquila-Navelli-Bussi e del collegamentoveloce L'Aquila-Pescara. "In una regione complessa - haaggiunto - come quella dell'Abruzzo, dove ci sono sicuramenteproblematiche geologiche importanti, c'e' un tessutourbanizzato diffuso che va preservato e tutelato e un paesaggiodi primaria bellezza; chiaramente i progetti devono esseredefiniti in modo congiunto. Stiamo lavorando - ha proseguitoArmani - sul progetto della Statale 17, su cui la decisione sultracciato deve essere concordata con gli enti locali, e questae' una prerogativa fondamentale". (AGI)Aq1/Ett