ABRUZZORINASCE: POSA PRIMA PIETRA PER NUOVO CENTRO AUTISMO

(AGI) - L'Aquila, 21 nov. - Si e' tenuta oggi a L'Aquila,presso il plesso ospedaliero ASL di Collemaggio, la cerimoniadella posa della prima pietra della "Struttura Ronald McDonaldper Il Cireneo", il nuovo centro per bambini con autismo, cheverra' realizzato entro la fine di aprile 2010. La cerimonia sie' svolta alla presenza di Mons. Giuseppe Molinari, ArcivescovoMetropolita di L'Aquila, di Guido Freda, Presidente dellaFondazione per l'Infanzia Ronald McDonald Italia e di GermanaSorge, Presidente della Fondazione Il Cireneo ONLUS perl'autismo. Hanno partecipato inoltre: Massimo Cialente, Sindacodell'Aquila, Stefania Pezzopane, Presidente della Provinciadell'Aquila,

(AGI) - L'Aquila, 21 nov. - Si e' tenuta oggi a L'Aquila,presso il plesso ospedaliero ASL di Collemaggio, la cerimoniadella posa della prima pietra della "Struttura Ronald McDonaldper Il Cireneo", il nuovo centro per bambini con autismo, cheverra' realizzato entro la fine di aprile 2010. La cerimonia sie' svolta alla presenza di Mons. Giuseppe Molinari, ArcivescovoMetropolita di L'Aquila, di Guido Freda, Presidente dellaFondazione per l'Infanzia Ronald McDonald Italia e di GermanaSorge, Presidente della Fondazione Il Cireneo ONLUS perl'autismo. Hanno partecipato inoltre: Massimo Cialente, Sindacodell'Aquila, Stefania Pezzopane, Presidente della Provinciadell'Aquila, e Calogero Marrollo, Presidente di ConfindustriaAbruzzo. La realizzazione della nuova "Struttura RonaldMcDonald per Il Cireneo" permettera' alla Fondazione Il CireneoONLUS di tornare ad avere una sede permanente, dove poteraccogliere bambini e adolescenti con autismo e garantire lorole migliori condizioni per continuare nel loro programma diriabilitazione. Dal sisma dello scorso aprile, infatti, lastruttura che ospitava il centro era stata resa completamenteinagibile e le attivita' della Fondazione trasferiteall'interno di un container. Il progetto per la realizzazionedella nuova struttura e' stato reso possibile grazie ai 246.000euro di fondi raccolti dalla Fondazione per l'Infanzia RonaldMcDonald Italia che, a pochi giorni dal sisma del 6 aprile,aveva promosso una straordinaria gara di solidarieta' tra iclienti McDonald's italiani, i dipendenti e i licenziatari.L'importo raccolto era stato poi raddoppiato dalla Fondazioneper l'Infanzia Ronald McDonald Italia raggiungendo cosi' taleimporto. "Il progetto - dichiara Guido Freda, Presidente dellaFondazione per l'Infanzia Ronald McDonald Italia - rappresentauna risposta concreta e immediata a favore dell'infanzia. Ibambini assistiti da Il Cireneo ONLUS potranno presto usufruiredi nuovi spazi, accoglienti e sicuri, per continuare il loroprogramma riabilitativo. Per la Fondazione per l'InfanziaRonald McDonald la posa della prima pietra rappresenta unmomento molto importante, testimonianza del nostro impegno nelmantenere la promessa fatta alle tante persone che hannopartecipato con noi alla raccolta fondi e che nella nostraFondazione hanno creduto." "La posa della prima pietra -dichiara Germana Sorge, Presidente della Fondazione Il CireneoONLUS per l'autismo - e' un momento di gioia ma anche di granderiflessione. Non e' l'inizio di un'opera ex nova qualeraggiungimento di un nuovo obiettivo del Cireneo, ma l'iniziodella ricostruzione dopo un periodo di sgomento, lacrime eimpotenza. La memoria di tutte le famiglie aderenti al Cireneodi l'Aquila e degli operatori va a quei giorni terribili di cuiancora ci chiediamo il perche', dove evidentemente non ve nesono. Va al nostro caro Michele Iavagnilio, operatore decedutoa causa del terribile sisma, ed al dolore della sua carafamiglia. Questo primo quanto straordinario passo verso laricostruzione del centro, e' per noi motivo di grandericonoscenza ma anche di grande speranza con la quale vogliamotornare presto a riportare a pieno regime il centroriconsegnando alla citta' ed ai suoi cittadini piu' bisognosile medesime condizioni iniziali". (AGI)