ABRUZZORINASCE: NUOVA SEDE PER LA CISL DELL'AQUILA

(AGI) - L'Aquila, 3 nov. - La Cisl aquilana, da oggi, ha unanuova sede. La Ust provinciale, con tutte le categorie e iservizi (Caaf, Inas, Adiconsum, Anolf, Anteas...) e' operativanei nuovi locali in via Gronchi, n. 16, nel nucleo industrialedi Pile, all'Aquila. La scelta di dotarsi di una postazionestabile, dopo il sisma del 6 aprile che ha reso inagibile lasede storica di via delle Aquile, in pieno centro, e'esplicativa della volonta' del sindacato di essere presente sulterritorio con tutte le sue strutture e offrire servizi econsulenza a iscritti e non. 'La

(AGI) - L'Aquila, 3 nov. - La Cisl aquilana, da oggi, ha unanuova sede. La Ust provinciale, con tutte le categorie e iservizi (Caaf, Inas, Adiconsum, Anolf, Anteas...) e' operativanei nuovi locali in via Gronchi, n. 16, nel nucleo industrialedi Pile, all'Aquila. La scelta di dotarsi di una postazionestabile, dopo il sisma del 6 aprile che ha reso inagibile lasede storica di via delle Aquile, in pieno centro, e'esplicativa della volonta' del sindacato di essere presente sulterritorio con tutte le sue strutture e offrire servizi econsulenza a iscritti e non. 'La Cisl, subito dopo ilterremoto, si e' attivata con postazioni mobili, in prossimita'dell'ospedale di Coppito', dichiara il segretario regionale,Gianfranco Giorgi, 'superata la primissima fase di emergenzaabbiamo allestito una sede provvisoria all'interno del centrocommerciale L'Aquilone, a cui va dato pubblico riconoscimentoper l'ospitalita' offerta. In questi mesi abbiamo fatto frontea migliaia di richieste di consulenza, da parte dei cittadiniaquilani, che hanno trovato nella Cisl un valido punto diriferimento in diversi settori: pratiche di cassa integrazione,regolarizzazione extracomunitari, servizio badanti, ma anche unausilio nella compilazione della modulistica relativa alledomande per l'accesso ai finanziamenti per la ristrutturazionepost-terremoto e per il progetto C.A.S.E.'. In sei mesi la Cislha evaso circa 2mila domande di cassa integrazione causa sisma,di cui una fetta relativa al settore costruzioni e la rimanenteparte legata all'artigianato e commercio, settori che hannomaggiormente subito gli effetti del sisma. 'La scelta di unanuova sede', prosegue Giorgi, 'piu' confortevole e adeguataalle esigenze degli iscritti e di quanti si rivolgono alsindacato, si e' resa necessaria per consentire alla Cisl diespletare al meglio tutte le sue funzioni, dalle variecategorie al Caaf, fino all'ufficio badanti e a quellovertenze, che si occupa di redimere le controversie tra datoridi lavoro e dipendenti. Da oggi, siamo ancor piu' al serviziodegli aquilani, per contribuire con spirito costruttivo allarinascita della citta', che e' e resta il Capoluogo di regione,nonostante il sisma. Il Sindacato lavorera' in sinergia con glienti locali alla ricostruzione del tessuto economico locale edell'apparato produttivo, nell'ottica dell'approdo di nuoverealta' commerciali e industriali, che possano portareoccupazione e sviluppo'. (AGI)