ABRUZZORINASCE: CARLA BRUNI DONA ATTREZZATURE OSPEDALE L'AQUILA

(AGI) - L'Aquila, 28 nov. - Giornata di solidarieta'all'ospedale San Salvatore dell'Aquila dove sono stati donatiuna culletta neonatale da trasporto ed un ecografo mobile cheverra' utilizzato dall'equipe di terapia intensivadell'ospedale. Carla Bruni Sarkozy, attraverso l'omonimafondazione, questa mattina ha consegnato una culla da trasportoper bambini prematuri bisognosi di terapia intensiva. Allacerimonia erano presenti dell'ambasciata francese CatherineMarcadier accompagnata dall'Ammiraglio Giovanni Vitaloni per laFunzione Rapporti Internazionali della protezione civile, ilConsigliere regionale Luca Ricciuti in rappresentanza dellaRegione Abruzzo, il Commissario straordinario della AslGiancarlo Silveri e la dottoressa Sandra di Fabio direttricedel

(AGI) - L'Aquila, 28 nov. - Giornata di solidarieta'all'ospedale San Salvatore dell'Aquila dove sono stati donatiuna culletta neonatale da trasporto ed un ecografo mobile cheverra' utilizzato dall'equipe di terapia intensivadell'ospedale. Carla Bruni Sarkozy, attraverso l'omonimafondazione, questa mattina ha consegnato una culla da trasportoper bambini prematuri bisognosi di terapia intensiva. Allacerimonia erano presenti dell'ambasciata francese CatherineMarcadier accompagnata dall'Ammiraglio Giovanni Vitaloni per laFunzione Rapporti Internazionali della protezione civile, ilConsigliere regionale Luca Ricciuti in rappresentanza dellaRegione Abruzzo, il Commissario straordinario della AslGiancarlo Silveri e la dottoressa Sandra di Fabio direttricedel "Dipartimento Materno Infantile" nonché primario dellaneonatologia del nosocomio Aquilano. Carla Bruni Sarkozy visito' l'ospedale aquilano durante ilG8 e rimase molto colpita dalle condizioni di disagio in cui sitrovavano ad operare il personale sanitario ed i pazientiricoverati. Andando via fece una promessa: avrebbe devoluto unasomma di denaro per l'acquisto di attrezzature a favore dellaneonatologia aquilana. Oggi la consegna, senza un piccolorammarico da parte sua: non essere presente perché trattenuta aParigi per l'organizzazione della giornata mondiale control'Aids . E' stato invece donato dall'Aslem, l'Associazione SanMarinese contro le Leucemie e le Emopatie Maligne, un ecografoportatile che consente una rapida elaborazione di immagini diqualita', garantendo affidabilita' e lunga durata sia negliambienti clinici tradizionali sia in situazioni piu' difficilicome le operazioni di salvataggio in situazioni estreme. Lastessa associazione ha donato, inoltre, uno strumento perinfusione altamente controllata di farmaci da utilizzare nelblocco operatorio.(AGI)Plt