ABRUZZO: ENTRATE, CONTRIBUTI ANCHE A CONDOMINI E COOP EDILIZIE

(AGI) - Roma, 30 ott. - Via libera in Abruzzo al creditod'imposta, nella forma di finanziamento agevolato, anche per leunita' immobiliari adibite ad abitazione principale dei sociassegnatari di cooperative edilizie a proprieta' indivisa e perle parti comuni dei condomini danneggiati o distrutti dalsisma. E' una delle novita' contenuta nel provvedimento,firmato oggi dal Direttore dell'Agenzia delle Entrate, cheintegra i precedenti del 10 luglio e del 3 agosto scorsi.Inoltre, con l'obiettivo di assicurare l'immediato avvio deilavori, spiega una nota, viene previsto che il contributoprovvisorio stabilito dall'articolo 7 dell'ordinanza delPresidente del Consiglio

(AGI) - Roma, 30 ott. - Via libera in Abruzzo al creditod'imposta, nella forma di finanziamento agevolato, anche per leunita' immobiliari adibite ad abitazione principale dei sociassegnatari di cooperative edilizie a proprieta' indivisa e perle parti comuni dei condomini danneggiati o distrutti dalsisma. E' una delle novita' contenuta nel provvedimento,firmato oggi dal Direttore dell'Agenzia delle Entrate, cheintegra i precedenti del 10 luglio e del 3 agosto scorsi.Inoltre, con l'obiettivo di assicurare l'immediato avvio deilavori, spiega una nota, viene previsto che il contributoprovvisorio stabilito dall'articolo 7 dell'ordinanza delPresidente del Consiglio dei Ministri 3803 del 15 agosto 2009,sia utilizzabile, con la modalita' del credito d'imposta nellaforma di finanziamento agevolato, in via di anticipazione nellimite del 25% dell'importo richiesto e comunque fino ad unmassimo di 20.000 euro. Con il nuovo provvedimento vengonosostituiti sia i modelli utilizzati dai comuni per trasmetterei dati dei provvedimenti di accoglimento o di revoca deicontributi, che i relativi tracciati nei casi di inviotelematico. Sono sostituiti, infine, i tracciati per latrasmissione telematica da parte delle banche delleinformazioni sui finanziamenti agevolati. (AGI)