"CinemadaMare": a L'Aquila filmmaker da tutto il mondo

(AGI) - L'Aquila, 22 ago. - Inserito nell'ambito del programma della Perdonanza ...

"CinemadaMare": a L'Aquila filmmaker da tutto il mondo
 cinemadamare

(AGI) - L'Aquila, 22 ago. - Inserito nell'ambito del programma della Perdonanza Celestiniana, oggi approda all'Aquila "CinemadaMare", il piu' grande raduno internazionale di giovani filmmaker provenienti da tutto il mondo. Ospite speciale Amos Gitai, uno dei piu' prestigiosi registi del panorama cinematografico internazionale. Il famoso regista israeliano terra' una Masterclass gratuita il giorno 25 agosto alle ore 11 presso l'Auditorium del Parco dell'Aquila alla presenza del pubblico locale, i filmmaker e chiunque vorra' parteciparvi. Durante le serate del 24 e del 25 agosto, il maestro salutera' il pubblico della piazza e introdurra' due dei titoli piu' significativi della sua recente produzione cinematografica: in particolare, "Free Zone" con il Premio Oscar Natalie Portman e "Tsili", liberamente ispirato al romanzo di Aharon Appelfeld ("Paesaggio con bambina") - presentato alla 71esima Mostra del Cinema di Venezia-. Un'altra sezione di CinemadaMare e' quella di filmmaking: infatti, gli oltre 100 filmmaker di 67 nazionalita', invaderanno le vie del centro storico dell'Aquila da oggi fino al 28 agosto e realizzeranno short movies, che verranno proiettati l'ultima sera della tappa aquilana. CinemadaMare per la 14esima edizione gode della collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma e altre 20 scuole e universita' di cinema di tutti i continenti (dalla Sorbona di Parigi, al Santa Monica College di Los Angeles, e poi Jacarta, Mosca, Barcellona, Salonicco, Bruxelles e altre...) che conferiranno ben 37 borse di studio ai vincitori del Travelling Campus. Ci sara' inoltre Daniele Segre, direttore didattico del Centro Sperimentale di Cinematografia - sede Abruzzo, specializzato in reportage audiovisivo. Tutte le sere dal 23 al 28 agosto verra' allestito un maxischermo allestito nel piazzale antistante l'Auditorium del Parco in viale delle Medaglie d'Oro, mentre i workshop saranno all'interno dell'Auditorium. CinemadaMare ringrazia l'Amministrazione comunale che ospita l'iniziativa e in particolare l'assessore alla Cultura Elisabetta Leone. (AGI)

Red/Ett